HIT THE TARGET

Home Tags Face

Tag: Face

Ue: una risoluzione per tutelare gli allevamenti dai grandi carnivori

Il Parlamento europeo ha votato una risoluzione comune sulla tutela dell'allevamento e dei grandi carnivori in Europa: alla gestione potrebbero essere chiamati anche i cacciatori

La direttiva Habitat compie trent’anni

La Federazione europea delle associazioni venatorie (Face) ha pubblicato un rapporto, in occasione dei trent’anni dall’entrata in vigore della direttiva Habitat, con particolare riferimento alla situazione dei grandi carnivori e alle attuali sfide di coabitazione con l’uomo

Bando del piombo: l’Echa riapre la consultazione

Dopo la riconosciuta mala amministrazione da parte dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa), l’agenzia europea per le sostanze chimiche (Echa) riapre una consultazione mirata di tre mesi sui dati utilizzati per stabilire i rischi posti dal piombo nella carne di selvaggina

I protagonisti europei della ruralità e i grandi carnivori

Face, la federazione delle associazioni venatorie europee, ha rilasciato una dichiarazione congiunta insieme alle principali associazioni degli stakeholders rurali in merito all’aumento dei conflitti tra i grandi carnivori europei: le questioni urgenti sono oggetto di una precisa richiesta politica

Europa: la caccia non sarà vietata nelle nuove aree super-protette

Dopo un anno di intense discussioni, gli Stati membri dell’Unione europea bocciano il il divieto di caccia nelle aree “super-protette” create con il progetto di tutela della biodiversità, che avrebbero cancellato oltre il 10 per cento del territorio cacciabile Ue

Aggiornata la Lista rossa dell’avifauna europea

Nessuna preoccupazione per l’80% delle specie, ma la perdita di habitat sta danneggiando in particolar modo gli acquatici. Diminuiscono le coppie nidificanti di alcuni anatidi, ma resta stabile la popolazione svernante

Il Manifesto per la biodiversità dimostra il legame tra caccia e conservazione

Il nuovo progetto di Face è una raccolta di tutte le principali iniziative messe in atto dal mondo venatorio a difesa dell’ambiente e della fauna, una prova dell’impegno dei cacciatori a favore della biodiversità

Natura minacciata, la causa non è la caccia!

La caccia non rientra tra le cause principali di pressione ai danni della natura, a confermarlo sono i risultati dell'ultimo report sullo stato di natura dell'Unione europea. A causare maggior danno, invece, sono agricoltura, urbanizzazione e sfruttamento forestale

Bando al piombo: occorrono linee guida nazionali

La Federazione europea per la caccia e la conservazione (Face) ha diffuso un comunicato nel quale evidenzia la necessità, riconosciuta anche dalla Commissione europea, di linee guida interpretative sul bando al piombo nelle zone umide

Direttiva uccelli: la caccia sarebbe un’eccezione?

Interrogazione parlamentare degli eurodeputati della Lega sulla definizione perlomeno surreale che la Commissione europea avrebbe dato della caccia, in rapporto alla Direttiva uccelli

Face ha incontrato Sinkevičius

Con il commissario europeo per l'Ambiente, Virginijus Sinkevičius, Face ha discuso una serie di questioni legate alla realtà venatorie dei paesi membri, alla tortora e alla politica agricola comune

Face si appella a parlamento e consiglio

Face si appella ai membri del Parlamento europeo e del Consiglio dell'Ue per respingere la proposta del comitato Reach sulla base della sua illegalità, inapplicabilità e sproporzionalità. La reazione di sette milioni di cacciatori europei...

Piombo e zone umide: cosa accade adesso?

La Federazione europea delle associazioni venatorie (Face) ha diffuso un comunicato nel quale spiega quali saranno gli effetti della decisione sull’uso del piombo nelle zone umide

Piombo e zone umide: perché la proposta è inaccettabile

La Face riassume gli elementi di forte criticità della proposta della Commissione Ue sul bando al piombo nelle zone umide. La votazione il 3 settembre

Piombo: al voto la nuova proposta Ce

Bando del piombo: al voto il 3 settembre la nuova proposta della Commissione Ue che va dritto per la sua strada. Dreosto e Face sono preoccupati

25 anni di successo per la gestione degli acquatici

Face celebra l’anniversario storico dell'Aewa e attende con impazienza ulteriori successi nella conservazione degli uccelli acquatici

La strategia Ue sulla biodiversità fino al 2030

È stata pubblicata a Bruxelles la strategia dell’Ue sulla biodiversità per il prossimo decennio. La chiave è la conservazione degli habitat

Report 2019 sul manifesto biodiversità Face

È stato pubblicato il rapporto 2019 sul Manifesto per la biodiversità Face. Ben 430 sono i progetti che ne fanno parte, l’Italia è al secondo posto con 44 progetti

Interrogazione per le pressioni indebite

Gli europarlamentari della Lega, Marco Dreosto e Massimo Casanova dicono no a pressioni politiche per il divieto del piombo nella caccia e presentano un'interrogazione a Commissione Ue

Face: l’Europa chiarisca sulle accuse di cattiva amministrazione

Il presidente della Federazione europea delle associazioni venatorie (Face), Torbjorn Larsson, chiede urgentemente risposte sulle pressioni che sarebbero state avanzate nei confronti del comitato Reach per approvare le restrizioni sull'uso del piombo nelle aree umide

Tentativo fallito di limitare la caccia in Europa

I parlamentari dell'Intergruppo, guidati da Marco Dreosto, sono riusciti a fermare una proposta per vietare il commercio e il consumo di animali selvatici che avrebbe potuto avere conseguenze di vasta portata per la caccia e la conservazione della natura in Europa e nel mondo

Fiocchi: nomine deboli e antidemocratiche

L’eurodeputato Pietro Fiocchi denuncia la debolezza rappresentativa delle nomine effettuate in seno all’intergruppo Biodiversità, caccia e ruralità in senso al parlamento europeo

Bando al piombo: tutto e subito?

Si parla in questi giorni della possibilità di una messa al bando del piombo per tutte le cartucce. Com’è davvero la situazione?

La commissione europea “apre” alla caccia allo storno

La delegazione Face esamina diversi punti sulla caccia europea in un incontro con la Commissione ambiente Ue tenutosi a Bruxelles. Tra i vari punti, possoibile apertura per la caccia in deroga allo storno

Nuova tegola per gli appassionati europei?

L’allarme lo ha lanciato la Face (Federazione europea delle associazioni venatorie), in un comunicato nel quale dà conto di una proposta della presidenza (olandese) del Consiglio europeo in merito alla bozza di revisione delle direttive europee in materia di armi

Le ultime news

Le ultime prove