HIT THE TARGET

Il .22 lr si può ricaricare? E perché non lo si fa?

È possibile, tecnicamente, la ricarica o il caricamento domestico del re delle munizioni a percussione anulare, il .22 long rifle? E ammesso che ciò sia possibile, per quale motivo questa pratica non è in alcun modo diffusa, diversamente dai principali calibri a percussione centrale?

Cannocchiali: perché i tappi delle torrette hanno un o-ring?

I cannocchiali da caccia hanno, spesso, le torrette per la regolazione del punto di impatto protetti da tappi a vite. Perché la maggior parte dei produttori mette un o-ring a contrastare il bordo del tappo quando lo si serra in posizione? La risposta è meno banale di quanto sembri...

Fondelli delle cartucce calibro 12: perché altezze diverse?

Perché le cartucce calibro 12 e degli altri calibri per fucili a canna liscia, possono avere fondelli metallici di diversa altezza? E quante altezze diverse esistono? Esiste un obbligo in funzione della potenza? Sono in molti a credere che a un fondello più alto corrisponda necessariamente una potenza superiore della cartuccia, in realtà non è sempre vero

Perché il .22 lr non ha palle blindate?

Il calibro .22 lr è uno dei calibri più diffusi al mondo e uno dei più usati nel tiro sportivo, ogni anno. È, tuttavia, per molti versi un calibro particolare, tanto che in pratica non ha mai avuto un caricamento a palla blindata, ma solo in piombo nudo o eventualmente ramato. Perché?

Quando sono nate le palle monolitiche?

Oggi prodotte da un gran numero di aziende, sia per ovviare a limiti normativi sull’impiego del piombo sia per le loro caratteristiche di efficacia terminale, le palle monolitiche hanno in realtà una storia più antica di quanto possa a prima vista sembrare…

Che cos’è il percussore inerziale?

Spesso, in particolare con le moderne pistole semiautomatiche, si parla di "percussore inerziale": si tratta di un accorgimento ormai di oltre un secolo fa che, tuttavia, non ha cessato di manifestare la propria utilità pratica ancor oggi

Che cos’è il cane rimbalzante?

Si trova su molte vecchie doppiette a cani esterni ma è stato (e in parte ancora è) diffusissimo sia sui revolver, sia su alcune pistole semiautomatiche. Ma che cosa si intende con il termine “cane rimbalzante”? E a cosa serve?

L’importanza della presa: l’inceppamento per limp wrist shooting

Sparando al poligono con la propria pistola semiautomatica preferita, può capitare di riscontrare una serie di reiterati inceppamenti che non sono dovuti a difetti nell’arma o nelle munizioni: la “colpevole” è una impugnatura non corretta, nota come “limp wrist shooting”

Caricatori bifilari per pistola: storia e tecnologia

Quando è stato inventato il primo caricatore bifilare per pistola? Che differenza c’è tra bifilare a presentazione singola e alternata? Perché alcuni sono realizzati in acciaio e altri in polimero?

Cosa vuol dire che una canna è match grade?

Spesso si parla di canne "match grade", sia per quanto riguarda le armi corte (1911 in primis), sia per quanto riguarda le carabine. Ma cosa si intende, di preciso, con questo termine?

Guida all’acquisto del revolver usato

Quando un revolver passa di mano, quali sono gli elementi da verificare per capire se si sta acquistando un piccolo gioiello o, invece, un catorcio millantato per buono?

Guida all’acquisto della pistola usata

Il mercato dell’usato rappresenta una buona percentuale delle vendite annue di pistole semiauto nelle armerie. Come si sceglie una pistola usata senza prendere fregature? Quali sono gli elementi da osservare e i segnali rivelatori di un impiego gravoso o disattento da parte del proprietario precedente?

Quando sono nate le armi in acciaio inox?

In particolare per la caccia o la difesa personale, le armi realizzate in acciaio inossidabile sono oggi diffusissime. Ma quali sono state le prime in assoluto a utilizzare questo materiale? E quando?

Pronta nel cassetto… ma fino a quando?

Anche un’arma che non spara mai (quindi, in teoria, non si sporca) non può essere lasciata per anni a “dormire” in un cassetto sperando poi che risulti affidabile nella disgraziata eventualità in cui sia necessario farne uso

Legittima difesa: ricarica sì o ricarica no?

Sempre controverso il tema dell’impiego di cartucce ricaricate per difesa personale: vi sono senz’altro alcuni vantaggi ma anche altrettanti rischi, l’importante è avere la piena consapevolezza di ciò che si fa

Il bossolo in ottone: passato, presente e futuro

Da oltre un secolo, i bossoli per le armi da fuoco sono realizzati in ottone: per molti versi è insostituibile, ma da alcuni anni si è affiancato con successo il ferro e stanno debuttando materiali e soluzioni decisamente innovativi

A colpi di trauma

Le pistole “traumatiche” sono una interessante classe di armi da fuoco less than lethal che in alcuni Paesi hanno una legislazione agevolata per l’impiego nell’autodifesa

6,35 Browning: la classica lillipuziana

Le pistole “da tasca” in 6,35 mm Browning hanno tenuto banco per difesa personale per quasi cent’anni. Oggi il progresso tecnico e dei materiali consente di avere armi delle stesse dimensioni ma in 9 corto, restano però diffusissime nelle case degli italiani e, quindi, vale la pena di valutarne le prestazioni

Come si misura la pressione delle cartucce?

Le munizioni delle armi da fuoco funzionano grazie alle pressioni sviluppate dai gas della combustione della polvere. Ma come si misurano? E quali sono i limiti stabiliti? E chi stabilisce questi limiti?

Revolver: la fessura tra canna e tamburo

È definita “barrel gap” dagli americani e ha una funzione fondamentale: ma quanta potenza fa perdere alle prestazioni della cartuccia, rispetto al massimo teoricamente possibile?

I nemici nascosti del pulito

Una pistola destinata al porto per difesa personale è soggetta a una serie di “minacce” molto specifiche per la finitura ma anche per il corretto funzionamento. Impariamo a conoscerle per una corretta manutenzione
molle di ricambio

Molle di una semiauto: quando (e se) cambiarle?

Quanto spesso bisogna cambiare la molla di recupero di una semiauto? E quella del caricatore, o dell’estrattore? Una regola fissa per tutte le armi non c’è, però…

Rifornire in velocità e… salvarsi le dita

Il rifornimento dei caricatori delle semiauto può risultare disagevole, in particolare per le dita. Numerose sono le soluzioni del mercato per ovviare al problema, per tutte le tasche

La manutenzione degli scarponi

Giunti alla fine della stagione venatoria è opportuno dedicare un po' di tempo alla cura dell'attrezzatura per la caccia. Una guida passo per passo il più possibile completa per la manutenzione delle calzature tecniche, dalla pulizia alla cura delle superfici

Quel fatidico puntino sull’innesco…

Capita talvolta che sull'innesco delle cartucce per pistola o per carabina si riscontri un minuscolo segno, come fosse una percussione. Da cosa è determinato? E può essere rischioso?

Le ultime news

Le ultime prove