HIT THE TARGET

Home Autori Articoli di Riccardo Torchia

Riccardo Torchia

71 ARTICOLI 0 Commenti

Lupo: Europa mai così dis-unita?

L'Estonia decide di dimezzare la popolazione di lupi sul proprio territorio: in altri Paesi dell'Unione, specialmente dell'Est, si può cacciare, in altri la proliferazione può essere limitata su certi presupposti, in Italia resta super-protetto, ma...

Riapre la selezione al cinghiale in Friuli Venezia Giulia

Riparte la selezione al cinghilale in Friuli, anche con possibilità di uscita dal proprio comune di residenza

L’eolico si trasforma… l’ambiente ringrazia

Come è noto, le famigerate pale eoliche per la produzione di elettricità non sarebbero in realtà particolarmente amiche della fauna: un nuovo progetto spagnolo potrebbe, però, rivoluzionare il settore delle fonti rinnovabili legate al vento

Orso avvistato vicino a Roma

Un esemplare giovane, avvistato in un comune sulla Tiburtina, forse uscito dal Parco regionale dei Simbruini

L’Abruzzo può riprendere la selezione

Un'ordinanza del governatore della Regione Abruzzo consente la ripresa della selezione sul cinghiale, nonché l'addestramento cani

Lazio: associazioni venatorie in Regione con un pacchetto di richieste

Le associazioni venatorie hanno avanzato alcune richieste al governatore del Lazio, Nicola Zingaretti: dalla riconsegna dei tesserini venatori ai piani di controllo, sono molte le attività che devono essere attualizzate alla situazione Covid

Il Giglio verso l’eradicazione del muflone

Sull'Isola del Giglio dovranno essere eradicate alcune specie alloctone, tra le quali il muflone. L'unica alternativa percorribile si profila essere l'abbattimento

Eolico killer di pipistrelli?

Le pale eoliche hanno un impatto negativo non solo sull’avifauna, ma anche sui pipistrelli: lo dimostra uno studio dell’Università inglese di Exeter

Trento e Bolzano varano la gestione per lupo

Le province di Trento e Bolzano hanno varato congiuntamente le nuove linee guida per la gestione dei lupi. La motivazione è quella di garantire l'incolumità dei cittadini. Si attende il parere dell'Ispra

La Corte costituzionale riconosce i cacciatori formati

La Corte costituzionale riconosce la legittimità dell'affiancamento dei cacciatori alla polizia provinciale per le operazioni di controllo faunistico delle specie invasive

Troppi daini nel Circeo: ma guai a cacciarli…

Popolazione di daini fuori controllo nel Parco del Circeo: quasi 200 mila euro stanziati per complessi progetti di spostamento e ricollocamento, guai però a pronunciare la parola “selezione”…

Il lungo inverno degli ungulati

La stagione rigida e particolarmente nevosa ha messo a dura prova la resistenza degli animali selvatici. Nell’immobilismo totale di istituzioni e associazioni animaliste sono molti gli ungulati che hanno ceduto al gelo e alla fame

La gestione orso è sempre più problematica?

Il consiglio di Stato dà ragione al presidente della provincia di Trento: aveva titolo per disporre la cattura degli orsi del Casteller. Nel frattempo un parco della Romani si offre di adottarne uno, gli esemplari tuttora liberi non vanno in letargo e devastano gli allevamenti di api

Il Lazio riapre al cinghiale

Riapre la caccia al cinghiale, in braccata o selezione, in Lazio: l'obiettivo è contenere la consistenza della specie, di conseguenza i danni all'agricoltura e gli incidenti stradali

Trump, Biden e la caccia

Il nuovo presidente degli Stati Uniti cancellerà anche alcune (controverse) iniziative di Trump in merito a metodi tradizionali di caccia in Alaska e sul lupo grigio

Geco 4-12x50i

La Geco 4-12x50i ha i numeri giusti per un uso venatorio equilibrato. Basso peso, reticolo 4A, illuminazione regolabile con un numero di ingrandimenti che risultano ottimi per cacce di selezione entro distanze ragionevoli. Il test completo, su Armi e Tiro di febbraio!


Il cane procione avvistato in Italia

Confermato con un filmato l'avvistamento del cane procione in Italia. Un'altra specie non autoctona che promette danni ambientali al pari di nutria, cormorano e altre specie alloctone

L’Umbria proroga la braccata

L'Umbria autorizza la prosecuzione della caccia al cinghiale fino al 31 gennaio, per completare i piani di abbattimento ostacolati dai noti problemi connessi alla pandemia

il Molise, prorogata la caccia al cinghiale

Il Molise proroga la caccia al cinghiale fino al 31 gennaio, con abbassamento del numero minimo dei cacciatori per effettuare la braccata

Modifiche al calendario venatorio abruzzese

Il Consiglio regionale ha approvato le proposte dall'assessore Emanuele Imprudente, consentendo la caccia al cinghiale in forma collettiva fino al 31 gennaio, per recuperare le giornate perse a causa del Covid. Prorogata la stagione di caccia anche per altre specie migratrici

Lazio: Federcaccia chiede la mobilità in zona arancione

Federcaccia Lazio chiede che sia consentito lo spostamento dei cacciatori fino agli Atc di residenza anche in caso di zona arancione e propone di recuperare le giornate perse a gennaio, nel mese di febbraio

Lupi… agnelli nel Parco di Veio?

Almeno tre branchi censiti nel Parco di Veio, appena fuori Roma: la loro diffusione viene presentata ai preoccupati residenti come qualcosa di assolutamente innocuo, con affermazioni che rasentano il surreale

Bushmeat sulle bancarelle d’Europa?

Nei mercati rionali di Bruxelles si vende la carne di animali africani protetti: un retaggio culturale delle popolazioni immigrate che, però, ha effetti devastanti sulla fauna del continente nero, nell’indifferenza dei cosiddetti ambientalisti

Letargo? Anche no, grazie…

La provincia autonomia di Trento continua a diramare allerta sui movimenti degli orsi negli abitati dei paesi montani: nonostante ormai sia scesa la neve e sia iniziato l'inverno, per i plantigradi di letargo, apparentemente, non se ne parla

Pallettoni di gomma contro l’orso

In Val di Non i carabinieri forestali hanno sparato munizioni non letali per allontanare un giovane esemplare di orso, già protagonista di numerose razzie ai danni di allevatori e agricoltori

Le ultime news

Le ultime prove