HIT THE TARGET

Home Autori Articoli di Riccardo Torchia

Riccardo Torchia

84 ARTICOLI 0 Commenti

Sdm open day con l’armeria Roma

L’armeria Roma ha organizzato per il 26 giugno un open day dedicato alle armi corte e lunghe di produzione Sdm, con possibilità di test a fuoco

Selecontrollori sul cinghiale diplomati all’Atc Latina 1

Con l'esame di abilitazione, svolto in una location a dir poco suggestiva, si è concluso il corso per selecontrollori che l'Atc Latina 1 aveva organizzato nel settembre 2020 ma era stato necessario sospendere causa Covid

L’Abruzzo ridimensiona il parco del Velino

Il Consiglio regionale approva una mozione per ridurre di un quinto la superficie dell’area protetta. Insorgono gli animalisti, mentre i residenti tirano un sospiro di sollievo

Parchi, pre-Parchi e porte al Parco

In particolare nel Lazio si sta assistendo a un fenomeno strisciante che coinvolge numerosi comuni della valle dell’Aniene e del frusinate, che aderiscono a progetti di “anticamera” dei Parchi naturali. A fronte di modesti vantaggi turistici, a rischio sono le attività tradizionali, in primis la caccia

Sudafrica: no ai leoni allevati

Una proposta di legge in Sudafrica potrebbe mettere fine all’allevamento dei leoni per fini venatori. Una pratica controversa anche per gli stessi cacciatori, che tuttavia ha consentito la conservazione delle specie più a rischio

Tikka T3x lite roughtech calibro 7 mm Remington magnum

Calcio ultra-grippante ed esteticamente modernissimo, disponibile in due colorazioni, per questa cacciatrice versatile in ogni circostanza; canna medium weight fluted, modularità e possibilità di personalizzazione come è ormai abitudine con la serie “X” della Tikka T3. La prova completa su Armi e Tiro di maggio!

Eolico: nemico dell’avifauna, ma anche dell’ambiente?

La Germania è stata tra i primi Paesi che ha creduto e investito nell'eolico: oggi molti impianti sono giunti a fine vita e si evidenzia un grosso problema di smaltimento, ben poco eco-compatibile

Hawke Sidewinder 6-24×56 30 Sf

Un variabile prestante, utile a caccia grazie al reticolo illuminabile, ma anche al tiro, grazie alla parallasse regolabile e alle torrette “sportive”. Peso e ingombri contenuti, massima ampiezza del campo visivo, regolazioni di 0,1 Mil. Il test completo su Armi e Tiro di maggio, in edicola!

Lupo: strage di daini nell’Urbinate

È di 17 daini uccisi, e mangiati solo in parte, il bilancio di un allevamento nell'Urbinate, oggetto di predazione da parte del lupo. L'ennesimo segnale di una situazione che necessiterebbe di una gestione

Chernobyl: la natura vince sempre

Nel 35esimo annniversario del più grave incidente nucleare dell'era atomica, l'esame della fauna selvatica e semi-selvatica che ancor oggi vive nell'area, desta sorpresa: gli animali sono sani, ripopolano la zona e non potrebbero star meglio

Orsa in paese con i cuccioli: da selvatico a fenomeno da baraccone?

Un’orsa con i piccoli si aggira in un piccolo paese aquilano: curiosità e “selfie” da parte degli abitanti, i quotidiani locali inneggiano alla virtuosità della convivenza ma qui, di virtuoso, c’è ben poco

Stampi: una passione che è storia e tradizione

È proprio la grande passione per gli stampi, cioè i simulacri di anatidi da richiamo per la caccia, che ha spinto i tre autori Roberto Basso, Ercole Gusberti e Andrea Turchetto a mettere su carta una vera e propria epopea storica italiana sull’argomento

Filippo, uno di noi

Si svolgono oggi le esequie del principe Filippo di Edimburgo, il quale ha voluto compiere l'ultimo viaggio sulla sua "Gun bus", il mezzo con il quale ha esercitato fino all'ultimo la sua passione per la caccia

Lupo: Europa mai così dis-unita?

L'Estonia decide di dimezzare la popolazione di lupi sul proprio territorio: in altri Paesi dell'Unione, specialmente dell'Est, si può cacciare, in altri la proliferazione può essere limitata su certi presupposti, in Italia resta super-protetto, ma...

Riapre la selezione al cinghiale in Friuli Venezia Giulia

Riparte la selezione al cinghilale in Friuli, anche con possibilità di uscita dal proprio comune di residenza

L’eolico si trasforma… l’ambiente ringrazia

Come è noto, le famigerate pale eoliche per la produzione di elettricità non sarebbero in realtà particolarmente amiche della fauna: un nuovo progetto spagnolo potrebbe, però, rivoluzionare il settore delle fonti rinnovabili legate al vento

Orso avvistato vicino a Roma

Un esemplare giovane, avvistato in un comune sulla Tiburtina, forse uscito dal Parco regionale dei Simbruini

L’Abruzzo può riprendere la selezione

Un'ordinanza del governatore della Regione Abruzzo consente la ripresa della selezione sul cinghiale, nonché l'addestramento cani

Lazio: associazioni venatorie in Regione con un pacchetto di richieste

Le associazioni venatorie hanno avanzato alcune richieste al governatore del Lazio, Nicola Zingaretti: dalla riconsegna dei tesserini venatori ai piani di controllo, sono molte le attività che devono essere attualizzate alla situazione Covid

Il Giglio verso l’eradicazione del muflone

Sull'Isola del Giglio dovranno essere eradicate alcune specie alloctone, tra le quali il muflone. L'unica alternativa percorribile si profila essere l'abbattimento

Eolico killer di pipistrelli?

Le pale eoliche hanno un impatto negativo non solo sull’avifauna, ma anche sui pipistrelli: lo dimostra uno studio dell’Università inglese di Exeter

Trento e Bolzano varano la gestione per lupo

Le province di Trento e Bolzano hanno varato congiuntamente le nuove linee guida per la gestione dei lupi. La motivazione è quella di garantire l'incolumità dei cittadini. Si attende il parere dell'Ispra

La Corte costituzionale riconosce i cacciatori formati

La Corte costituzionale riconosce la legittimità dell'affiancamento dei cacciatori alla polizia provinciale per le operazioni di controllo faunistico delle specie invasive

Troppi daini nel Circeo: ma guai a cacciarli…

Popolazione di daini fuori controllo nel Parco del Circeo: quasi 200 mila euro stanziati per complessi progetti di spostamento e ricollocamento, guai però a pronunciare la parola “selezione”…

Il lungo inverno degli ungulati

La stagione rigida e particolarmente nevosa ha messo a dura prova la resistenza degli animali selvatici. Nell’immobilismo totale di istituzioni e associazioni animaliste sono molti gli ungulati che hanno ceduto al gelo e alla fame

Le ultime news

Le ultime prove