HIT THE TARGET

La scelta del coltello da caccia

Pieghevoli, a lama fissa, classici e multiuso, una rassegna di coltelli da caccia per tutti i gusti e per tutte le tasche. Nello zaino di un cacciatore di selezione non deve mai mancare un coltello robusto e tagliente, da utilizzare per un primo trattamento della spoglia direttamente sul campo

Zastava arms Pap e Pap G: due “kala” di lusso

La serba Zastava arms ha una consolidata tradizione nella produzione dei cloni Ak, che oggi oltre al settore prettamente militare sono declinati in alcune interessanti varianti civili: più sportiva la Pap con calcio thumb-hole, più aggressiva la Pap G con calcio ripiegabile

La pistola non letale (di libera vendita) made in Italy

Una pistola calibro .50 destinata a sparare palle in gomma, al limite dei 7,5 joule e quindi di libera vendita: serbatoio fisso da 7 colpi, bomboletta di Co2 usa e getta con attivazione “on demand”, è affidabile, efficace e anche precisa

Von Der Leyen rilancia l’esercito europeo

Nel suo discorso sullo stato dell’Unione al Parlamento europeo, la presidente della Commissione europea Ursula Von Der Leyen ha prospettato una revisione del piano di difesa Ue, con un contingente di 5-6 mila uomini integrati tra forze di terra, navali e aeronautiche, senza trascurare lo spazio e la cyber-guerra

Swarovski Cl Curio, il binocolo ultracompatto e di design

Si chiama Cl Curio il nuovo binocolo presentato da Swarovski: 7 ingrandimenti per 21 mm di diametro obiettivo, è il più compatto e leggero della categoria. Progettato in collaborazione con il celebre designer industriale Mark Newson, sarà disponibile da ottobre in due differenti colorazioni

Rimini e Torino, denominatore comune il coltello

A Rimini un somalo forse sotto l'effetto di stupefacenti reagisce alla richiesta di esibire il biglietto sul mezzo pubblico accoltellando cinque persone: due giorni dopo a Torino, un ragazzo alla fermata del bus viene aggredito a calci e pugni da un nigeriano che si scopre anche essere armato con una lama di 20 cm. La minaccia alla sicurezza dei cittadini è in corso di trasformazione e occorrono riflessioni da parte delle forze dell'ordine

Beretta svela la nuova M9A4

Beretta ha svelato la nuova M9A4, full size ultra-operativa direttamente derivata dalla M9A3, con alcune significative migliorie, la più evidente delle quali è la predisposizione sul carrello per il montaggio di collimatori a punto rosso

Toscana: apertura per il 19 settembre, ma senza tortora

Una nota di Cct comunica che la stagione venatoria in Toscana avrà inizio, come previsto, la terza domenica di settembre. Vietato, però, il prelievo della tortora

Canada: Trudeau traballa nei sondaggi e rilancia sul disarmo

Il primo ministro uscente del Canada, Justin Trudeau, ha il peggior rating nei sondaggi in vista delle elezioni del 20 settembre: per recuperare popolarità rilancia sul bando alle armi, proponendo di inasprirlo ulteriormente

Sl3 Vittoria alata, una parte del ricavato donato per l’ambiente

Lo scorso dicembre, Beretta aveva voluto rendere omaggio allo storico ritorno della statua della Vittoria alata al museo di Brescia con un fucile unico...

Siccità e incendi, Ispra chiede limitazioni alla caccia

Temperature elevate, assenza di precipitazioni e roghi sparsi per tutta Italia hanno spinto Ispra a richiedere ulteriori limitazioni all’attività venatoria, a tutela della fauna. Il commento dell’ufficio Studi Fidc e del presidente Buconi

Lo speciale di Armi e Tiro dedicato all’apertura della caccia

Armi e Tiro dedica un'edizione speciale di 160 pagine all'apertura della stagione di caccia, con tutto quello che serve prima, durante e dopo: la scelta del fucile, delle cartucce, dell'abbigliamento ma anche le tecniche di caccia e persino le ricette di cucina, per tutte le specialità venatorie, dalla vagante alla migratoria e agli acquatici, senza dimenticare il cinghiale, con uno sguardo anche alle armi, all'abbigliamento e alle calzature pensati specificamente per le cacciatrici

Era tac Adjustable inclination mount: un tipo decisamente eccentrico!

La divisione tattica di Recknagel ha sviluppato un attacco monolitico compatibile con le slitte Picatinny, che grazie a un eccentrico brevettato consente di passare da 0 a 70 Moa di inclinazione con incrementi di 10 Moa. Ultra-rigido e resistente, è un pezzo di altissima meccanica

Vendite di agosto: giù del 12,8 per cento rispetto al 2020

Sono stati resi noti i dati relativi alle vendite stimate di armi negli Stati Uniti per il mese di agosto: circa 2,7 milioni di acquisti in armeria, con una contrazione del 12,8 per cento rispetto al 2020 ma pur sempre di gran lunga oltre i livelli pre-pandemia

La Fn 303 debutta in versione Mk2

Il gruppo Fn Herstal ha apportato alcune migliorie al lanciatore less than lethal Fn 303, dando vita alla versione Mk 2: più precisa, grazie alle mire regolabili, ma soprattutto raddoppiata la vita utile complessiva e il numero di colpi che è possibile sparare prima di dover procedere alla manutenzione

La cessione tra privati non deve essere gratuita!

Una delle annose questioni che periodicamente ritornano in auge da parte dei burocrati di questure e stazioni carabinieri è quella relativa alla cessione di armi tra privati, che secondo alcuni (disinformati) dovrebbe essere tassativamente a titolo gratuito, pena inenarrabili sanzioni. Ma chi l’ha detto?

Mazzali: bene la mozione per il controllo del lupo

La massiccia proliferazione dei grossi carnivori sul territorio italiano causa danni all’agricoltura ed espone la popolazione a inutili rischi. Il consigliere regionale lombardo di Fdi avanza una mozione per chiedere la gestione del lupo

Il ddl Verini (del 2019) cambia pelle e fa un passo avanti

Assegnato alla Commissione affari costituzionali della Camera il Ddl che il deputato Walther Verini (Pd) presentò nell’aprile 2019. Il testo originario risulta adesso “fuso” con il secondo ddl dello scorso luglio, restano tuttavia previsioni surreali e impraticabili, a fronte di una efficacia risibile in termini di sicurezza pubblica

Bando al piombo: lo studio sull’impatto economico c’è ed è pesante

L’Essf ha pubblicato su Euractiv uno studio accurato che, finalmente, evidenzia con numeri concreti quale sarebbe l’impatto economico per il comparto della caccia e del tiro nel caso in cui la messa al bando del piombo su base europea dovesse entrare in vigore: si parla di miliardi di euro

Ritorna Game fair!

Dopo un anno di stop forzato, dal 10 al 12 settembre ritorna a Grosseto il più grande evento outdoor d’Italia. Presente anche lo stand di Armi e Tiro, con offerte imperdibili per chi si abbona in fiera

Dario Faccin è il nuovo presidente Confavi

La Confederazione delle associazioni venatorie italiane ha eletto all’unanimità il suo nuovo presidente. Inizia una fase di rinnovamento dell’associazione in difesa dei diritti di tutti i cacciatori

Canada: verso le elezioni, il gun ban entra in campagna elettorale

Il 20 settembre i canadesi saranno chiamati alle urne, per la scelta del primo ministro: al liberale Trudeau si contrappone il conservatore Erin O’Toole, che solletica l’elettorato parlando del gun ban istituito nel 2020. Le sue affermazioni sono, tuttavia, ambigue

L’ultima Beretta M9 lascia lo stabilimento di Gallatin

La scorsa settimana, nello stabilimento Beretta Usa di Gallatin è stata confezionata e spedita l'ultima Beretta M9 destinata alle forze armate statunitensi: l'ultimo capitolo di una storia durata ben 36 anni

Lombardia: bocciata la mozione contro le armi negli ospedali

Bocciata con 21 voti favorevoli e 39 contrari la mozione dei consiglieri Pd e di +Europa che voleva impegnare la regione Lombardia a esprimere nuove linee guida che prevedessero il divieto di portare armi negli ospedali. Mazzali (Fdi): “strumentale e destituita di fondamento”

Rinoceronti nucleari

Isotopi stabili (innocui per gli animali) inseriti nel corno di due rinoceronti, per contrastare il bracconaggio rendendoli tracciabili nel loro viaggio illegale verso l’estremo oriente. Questo il nuovo progetto messo in campo in Sudafrica, ma la vera soluzione potrebbe essere più semplice

Lombardia: mozione per vietare le armi negli ospedali

La diatriba sul fatto che il candidato del Centrodestra al comune di Milano abbia il porto d’armi per difesa e abbia portato l’arma in ospedale diventa un caso regionale: consiglieri di +Europa e Pd chiedono che la Lombardia formalizzi un divieto di ingresso delle armi, con sole deroghe per le forze dell’ordine

La polizia locale di Genova dà il via alla sperimentazione del Bola wrap

La polizia locale del capoluogo ligure sarà la prima in Italia a dotarsi in via sperimentale del dispositivo di immobilizzazione Bola wrap

Smith & Wesson Open day con Armeria Roma

Sabato 11 settembre si svolgerà al Pisana shooting club di Malagrotta (Rm) lo Smith & Wesson Open day, organizzato dall’armeria Roma. Sarà possibile testare sul campo pistole, revolver e black rifle del leggendario produttore statunitense

Quando sono nate le palle monolitiche?

Oggi prodotte da un gran numero di aziende, sia per ovviare a limiti normativi sull’impiego del piombo sia per le loro caratteristiche di efficacia terminale, le palle monolitiche hanno in realtà una storia più antica di quanto possa a prima vista sembrare…

Sudafrica: la nuova legge sulle armi non difende dall’anarchia (e neanche la polizia)

I gravissimi disordini nel KwaZulu-Natal e nel Gauteng delle scorse settimane hanno evidenziato l’incapacità delle forze dell’ordine sudafricane di tutelare i cittadini che, peraltro, il governo si appresta a disarmare con una legge restrittiva in materia di armi. Cresce l’opposizione, anche delle associazioni per i diritti civili

Beretta holding, i risultati di bilancio 2020

La holding Beretta ha pubblicato i dati relativi ai bilanci del 2020: nonostante le criticità del periodo primaverile, con l’esplosione della pandemia Covid-19, i risultati sono decisamente incoraggianti

Nuova Zelanda: 6 feriti gravi in 60 secondi!

Si chiariscono di ora in ora i contorni dell'attentato terroristico di matrice islamica perpetrato nella capitale neozelandese da parte di un cingalese sottoposto a sorveglianza speciale: le forze dell'ordine hanno ucciso l'aggressore in soli 60 secondi, un tempo sufficiente tuttavia per ferire gravemente, con un semplice coltello, sei ignari cittadini: un "murder rate" che si avvicina pericolosamente a quello delle armi da fuoco e necessita di una riflessione

Terrore in Nuova Zelanda, a colpi di coltello da parte di un “sorvegliato speciale”

La tecnica del coltello, e del singolo attentatore radicalizzato islamico, colpisce anche la Nuova Zelanda. La primo ministro si affretta a dire che si tratta di una “responsabilità individuale”, quando dopo la strage di Christchurch spalmò le conseguenze su tutti i detentori di armi. Lascia allibiti sapere, anche, che l’attentatore era sotto “stretta sorveglianza”. Il bilancio è di sei feriti, quattro dei quali gravi