Arte siciliana sui multiuso svizzeri

Arte siciliana sui multiuso svizzeri

Sicily edition è una collezione di 13 multiuso Climber e Classic Victorinox con guancette caratterizzate dai disegni della tradizione siciliana eseguiti dall’artista Tiziana Tizzini

Svizzera: cosa cambia dopo il recepimento

Svizzera: cosa cambia dopo il recepimento

Il consiglio federale svizzero ha annunciato l'entrata in vigore della normativa di recepimento della direttiva 2017/853. Cosa cambia per i cittadini elvetici appassionati d'armi?

I tiratori svizzeri: “una sconfitta, non una capitolazione”

I tiratori svizzeri: “una sconfitta, non una capitolazione”

Markus Holliger, portavoce del movimento dei tiratori elvetici, commenta a caldo il risultato referendario. Annunciando che…

Svizzera: vincono i sì al referendum

Svizzera: vincono i sì al referendum

I cittadini svizzeri si sono pronunciati ieri sul referendum per il recepimento della direttiva 2017/853. Hanno vinto i...

Svizzera: “raccomandano” di accettare la legge sulle armi

Svizzera: “raccomandano” di accettare la legge sulle armi

La coalizione di partiti e associazioni favorevoli alla legge svizzera sulle armi consiglia vivamente di votare sì al referendum, minacciando scenari apocalittici in caso di vittoria dei no

Svizzera: coalizione anti-referendum sulle armi

Svizzera: coalizione anti-referendum sulle armi

Dal nervosismo del Consiglio federale si è passati al vero e proprio panico politico in vista del referendum svizzero sulla normativa in materia di armi: tanto da essersi costituita una vera e propria coalizione anti-referendaria di partiti

Lo chassis per il K31? Sì!

Lo chassis per il K31? Sì!

La carabina svizzera K31 ha avuto già una naja sufficientemente lunga, ma la Wyssen defence...

Lo svizzero sventola il Tricolore!

Lo svizzero sventola il Tricolore!

Il Belpaese sulle guancette del temperino più famoso del mondo. Da un lato la Bandiera nazionale, dall'altro i capoluoghi di regione

Svizzera: politici "nervosi" in vista del referendum?

Svizzera: politici "nervosi" in vista del referendum?

Dichiarazioni a dir poco "singolari" da parte del consiglio federale svizzero in merito al recepimento svizzero della direttiva 2017/853 fanno pensare che la politica elvetica sia un tantino "nervosetta" in vista del referendum del 19 maggio...

Svizzera: “il referendum potrebbe essere ignorato”

Svizzera: “il referendum potrebbe essere ignorato”

Sul referendum per la direttiva europea in materia di armi che si svolgerà in Svizzera, il Centro studi di diritto europeo sulle armi propone una inquietante "terza via" rispetto alla possibilità che vincano i favorevoli o i contrari...

Direttiva "disarmista": le due date che potrebbero esserle fatali

Direttiva "disarmista": le due date che potrebbero esserle fatali

Nelle prossime settimane si approssimano due appuntamenti fondamentali per il futuro della direttiva 2017/853. Quali?

Svizzera: le firme contro la direttiva ci sono!

Svizzera: le firme contro la direttiva ci sono!

Le associazioni svizzere che vogliono abrogare mediante referendum il recepimento della direttiva "disarmista" hanno raccolto le 50 mila firme necessarie, ancor prima della scadenza del termine

Svizzera: via alla raccolta firme per il referendum

Svizzera: via alla raccolta firme per il referendum

In Svizzera è stato dato il via alla raccolta delle firme per un referendum abrogativo della normativa nazionale di recepimento della direttiva in materia di armi 2017/853

Svizzera: Ssv guida le associazioni verso il referendum

Svizzera: Ssv guida le associazioni verso il referendum

La Federazione sportiva svizzera di tiro ha deciso di prendere posizione contro il recepimento della direttiva, capeggiando il fronte del referendum

Svizzera: stop ai finanziamenti per le armi?

Svizzera: stop ai finanziamenti per le armi?

I cittadini elvetici saranno presto chiamati a un referendum con il quale decidere se la Banca centrale elvetica potrà o meno continuare a finanziare le aziende produttrici di armi

La Svizzera recepisce la direttiva

La Svizzera recepisce la direttiva

Il Consiglio nazionale svizzero ha recepito la direttiva 2017/853. Troppo forte la paura di uscire dallo spazio Schengen. Cosa accade ora?

Gli svizzeri non ci stanno! E si associano…

Gli svizzeri non ci stanno! E si associano…

In attesa del recepimento della direttiva Ue, i cittadini svizzeri hanno aumentato a dismisura le adesioni all'associazione di tutela dei possessori di armi Pro Tell

Svizzera: le armi... in cambio di Schengen

Svizzera: le armi... in cambio di Schengen

Il Consiglio federale svizzero ha accettato di recepire la direttiva europea "disarmista", pur di non mettere in discussione il trattato di Schengen. Però...

Tiratori svizzeri contrari al recepimento

Tiratori svizzeri contrari al recepimento

La Federazione svizzera del tiro dichiara che "farà tutto il possibile durante la consultazione per fare in modo di rifiutare integralmente la proposta o comunque per riuscire almeno ad eliminare vari punti rilevanti".

Dovranno recepirla, o fuori da Schengen

Dovranno recepirla, o fuori da Schengen

Il consiglio federale svizzero ha annunciato l'intenzione di recepire, almeno in parte, la direttiva europea in materia di armi. In ballo c'è la permanenza nell'area Schengen

Svizzeri sempre più armati?

Svizzeri sempre più armati?

Ha destato una certa eco l’inchiesta della trasmissione televisiva elvetica “Rundschau” dell’emittente Srf, che ha dato conto del fatto che nel 2016 in molti cantoni della confederazione si sarebbe verificato un aumento consistente delle richieste di permesso per l’acquisto di armi da fuoc

Il fucile d'assalto è salvo

Il fucile d'assalto è salvo

La consigliera federale elvetica Simonetta Sommaruga rassicura dopo il vertice con i ministri dell'Interno di giovedì: "L'Ue non intende privare i cittadini del loro armamento militare".

Anche la Svizzera aderisce al trattato sulle armi

Anche la Svizzera aderisce al trattato sulle armi

Dopo il Consiglio nazionale, lo scorso giugno, anche il Consiglio degli Stati elvetico ha approvato, all'unanimità, il trattato internazionale sul commercio delle armi (Arms trade treaty, Att)

La Svizzera intensifica i controlli

La Svizzera intensifica i controlli

Il Parlamento elvetico ha deciso di intensificare i controlli sulle armi d’ordinanza, per rispondere a un aumento del numero di reati commessi con queste armi (che, come è noto, sono nella disponibilità dei cittadini richiamabili, fino al congedo)

Un contrassegno per le armi importate in Svizzera

Un contrassegno per le armi importate in Svizzera

A partire dal primo gennaio 2013, per le armi da fuoco importate in Svizzera vi sarà l'obbligo di contrassegno. Il Consiglio federale ha fissato l'entrata in vigore della nuova legislazione, che consente di applicare il Protocollo Onu sulle armi da fuoco e lo Strumento Onu per il rintracciamento