HIT THE TARGET

Genova: per il cinghiale servono più giornate

Per fronteggiare l’emergenza, sempre più pressante,dell’invasione dei cinghiali sul territorio, delle devastazioni che provocano a orti, vigneti, uliveti, terrazzamenti, ma anche dei versanti e sul corso dei piccoli rivi “bisogna assolutamente che il contingente dei capi abbattibili fissato per questa stagione in 11.000 capi sia pienamente raggiunto”, ha dichiarato il commissario della Provincia di Genova, Piero Fossati

Arcicaccia: la scuola insegni i giusti valori

Inserimento dei temi dell’ambiente e corretta informazione sull’attività faunistico – venatoria nell’insegnamento scolastico: questo in sintesi il contenuto di una lettera inviata dal presidente nazionale Arci Caccia, Osvaldo Veneziano, al Ministro dell’istruzione, Università e ricerca Maria Stella Gelmini. "Sottoponiamo alla sua attenzione e alla sua sensibilità", sottolinea la missiva indirizzata al Ministro Maria Stella Gelmini, "un tema che troppe volte è risul...

Nati per cacciare insieme

Dal 1° dicembre 2015, chi possiede un telemetro o binocolo-telemetro Leica potrà acquistare un cannocchiale di puntamento della linea Magnus con 300 euro di sconto, o un ERi oppure un nuovo Lrs 6,5-26x56 con 200 euro di sconto

Caos calendario in Lombardia, chiesta la rimozione dei dirigenti agricoltura

La consigliera regionale lombarda di Fdi, Barbara Mazzali, ha annunciato di aver chiesto formalmente al presidente regionale Attilio Fontana di rimuovere i vertici della Direzione generale agricoltura, dopo i ricorsi e relativa sospensiva del calendario venatorio

Filiera selvatica 2017

L’11 e 12 novembre, il Palazzo Albergati di Zola Predosa (Bo) ospiterà “Filiera selvatica 2017”, iniziativa che nasce con l’obiettivo di promuovere e valorizzare la prima filiera di carni selvatiche in Italia ed estenderne la conoscenza al grande pubblico

Eric Clapton difende la caccia

A ogni artista la sua battaglia: Bono Vox degli U2 si dedica all'estinzione del debito del terzo mondo, Bob Geldorf alla fame in Africa, Eric Clapton alla difesa della caccia nel Regno unito. Sì, avete capito bene: il prossimo 20 maggio, si esibirà gratis nel corso di un concerto organizzato dalla Countryside alliance, associazione britannica che opera in difesa delle attività rurali, presso il castello di Highclere, vicino a Newbury. La motivazione è semplice, come ...

Porta a porta: poteva andare peggio

L'Associazione siciliana caccia e natura commenta la trasmissione Porta a porta andata in onda ieri: protagonista, la caccia in Italia

Arcicaccia diffida la Rai

L’ennesimo pistolotto denigratorio della caccia, andato in onda sul Tg2, ha suscitato le giuste ire del presidente di Arcicaccia, Osvaldo Veneziano, che ha scritto una lettera di diffida al direttore generale della Rai e al presidente della Commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi Radiotelevisivi

Biodiversità sì, ma regolata

Il 22 maggio è la giornata mondiale della biodiversità. Per Fondazione Una è necessario riportare l'attenzione sulla tutela della biodiversità proprio in questo momento che ha inciso profondamente sugli equilibri naturali

Trofei nel bolognese

L'unione regionale cacciatori Appennino (Urca), in collaborazione con gli Atc Bologna 3 e 4 e il comune di Castel San Pietro terme organizzano a Osteria grande (Bo) la nona mostra di trofei ungulati dell'Appennino. La manifestazione si svolgerà l'11 e 12 giugno presso la palestra comunale. Per informazioni: 34.02.55.89.09, urca.bologna@tiscalinet.it.

Face: i cacciatori spengono gli incendi, non li appiccano

Il coordinamento delle associazioni riunite in Face Italia ha emanato un comunicato nel quale stigmatizza duramente le ipotesi avanzate da alcuni telegiornali, secondo cui vi sarebbero i cacciatori dietro ad alcuni degli incendi dolosi che hanno funestato questa torrida estate italiana

Elefantesse senza zanne in Mozambico

Secondo una ricerca della Princeton university, in Mozambico sarebbe sempre più diffusa la presenza di femmine di elefante prive di zanne, conseguenza del bracconaggio che ha interessato la specie

Paese “animal friendly” o talebano?

Il dubbio è di Federfauna, che in un comunicato osserva: "In Italia si può essere condannati a soli 6 mesi per omicidio colposo, a un anno per la detenzione incompatibile con la natura di un cane. Con le ultime modifiche apportate dal Parlamento al codice penale, la pena minima per chi maltratta un cane è pari a quella per chi "maltratta" un uomo

Orso in crescita sulle Alpi

Il progetto di ripopolamento degli orsi nelle Alpi centrali si può considerare un successo: nel 1998, infatti, in Trentino erano rimasti solo tre esemplari anziani, non più in grado di riprodursi, mentre oggi sono circa una ventina. Merito del progetto "Ursus life", promosso dal Parco dell'Adamello-Brenta in collaborazione con la provincia autonoma di Trento e l'Istituto nazionale per la fauna selvatica. Dal 1999 al 2002 sono stati introdotti 10 esemplari provenie...

Lombardia: selezione sul cinghiale, nessun limite agli abbattimenti

La giunta regionale lombarda ha approvato oggi il piano di interventi urgenti contro la peste suina. Selezione sul cinghiale estesa a tutta la regione, non esistono limiti massimi all’abbattimento

Ciarafoni risponde alla proposta abolizionista della Brambilla

Marco Ciarafoni, presidente del consiglio nazionale Arcicaccia, ha diramato un comunicato nel quale risponde alla proposta di legge avanzata dall’ex ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla, volta all’abolizione della caccia: “L’ex ministro Michela Vittoria Brambilla non ha mai nascosto il suo livore contro la caccia e oggi libera da impegni istituzionali, per la fortuna degli italiani, ha deciso di occupare gran parte del suo tempo nella crociata anticaccia

La chiusura della caccia secondo Fidc

Ecco il comunicato che Federcaccia ha emanato all’indomani della chiusura della stagione venatoria nella maggior parte delle regioni italiane: “All'indomani della chiusura della caccia, ancora una volta si assiste alla ormai consueta corsa delle sigle animaliste e anticaccia a stilare i bilanci della stagione, proponendoli ovviamente tutti in negativo

I carabinieri forestali

Il Comando unità per la tutela forestale, ambientale e agroalimentare tra fine 2016 e inizio 2017 ha assorbito il Corpo forestale. Ecco chi sono, quanti sono e cosa fanno i carabinieri forestali.

Anche Arcicaccia risponde al Wwf sull’abilitazione all’uso delle armi

Anche Arci caccia ha risposto al comunicato allarmistico del Wwf, secondo il quale tutti i cacciatori abilitati prima del 1967 sarebbero un pericolo sociale in quanto a quel tempo non erano obbligati a ottenere l'abilitazione all'uso delle armi

La guerra in Ucraina devasta anche la biodiversità

Lo afferma l’eurodeputato leghista Marco Dreosto, chiedendo all’Europa di farsi avanti con sanzioni specifiche e con piani per il ripristino postbellico

I cacciatori italiani e la caccia, i dati dell’indagine di Astra Ricerche

Legati alle tradizioni, ma attenti all’attualità e alle decisioni della politica. Amanti della compagnia e impegnati nel sociale. Fruitori attenti e consapevoli dell’ambiente e della natura, costituiscono un volano economico che crea occupazione. Questo il ritratto che emerge dalla nuova indagine di AstraRicerche commissionata da Cncn e Face Italia

Toscana: cattura dei richiami sì, caccia in deroga no

Federcaccia Toscana è delusa per la mancata approvazione della deroga allo storno: "una decisione che colpisce prima di tutto l’agricoltura impedendo ai cacciatori di esercitare un’attività di prelievo controllato che, come dimostrano i dati degli ultimi anni, era stata capace di contenere i danni alle produzioni agricole".

Fidc Toscana: storno cacciabile, obiettivo possibile

Queste le conclusioni raggiunte al termine della giornata sullo storno organizzata da Federcaccia in Toscana. Per il mondo tecnico scientifico, ci sono tutti gli elementi per reinserire la specie – in continua espansione e che costa centinaia di migliaia di euro di danni all’agricoltura ogni anno – nell’elenco delle specie cacciabili

I cacciatori liguri scendono in piazza

Dopo l'ennesima sospensione della caccia in Liguria e la bocciatura del terzo calendario venatorio redatto in pochi giorni, da parte del Consiglio di Stato, i cacciatori liguri hanno deciso di dire basta e di scendere in piazza in una grande manifestazione che si svolgerà a Genova il prossimo 25 novembre

Fidc e Cncn: Rai faziosa sulla caccia

In accordo e a sostegno con quanto già fatto dal senatore Valerio Carrara, anche Federazione italiana della Caccia e CnCn hanno scritto al senatore Sergio Zavoli, nel suo ruolo di presidente della commissione di vigilanza della Rai, per richiamare la sua attenzione e chiedere il suo intervento in merito alla trasmissione televisiva "Condominio terra" condotta da Licia Colò

Le ultime news

Le ultime prove