Il buyback è finito… in fiasco

Il buyback è finito… in fiasco

È terminato ieri il periodo concesso dal governo neozelandese ai cittadini per consegnare, dietro indennizzo, le “armi d’assalto” che sono state in tutta fretta vietate dopo la strage di Christchurch.

Buyback: violata la privacy dei cittadini

Buyback: violata la privacy dei cittadini

Sempre più sgangherata la vicenda del “buyback” delle armi in Nuova Zelanda: violato il sito con le informazioni anagrafiche dei cittadini che hanno consegnato le armi

Il “buyback” ben oltre il ridicolo

Il “buyback” ben oltre il ridicolo

I neozelandesi hanno finora consegnato meno del 20 per cento delle loro armi “d’assalto”: la polizia ha iniziato a trattare addirittura con… le gang criminali!

Il buyback è un disastro. E sulle nuove restrizioni…

Il buyback è un disastro. E sulle nuove restrizioni…

Al di là degli annunci trionfalistici, la consegna delle armi "d'assalto" da parte dei neozelandesi procede a rilento. E sulla seconda tranche di restrizioni, la primo ministro Ardern incassa il veto del partito conservatore...

Usa: il candidato Dem propone il buyback sulle armi “d’assalto”

Usa: il candidato Dem propone il buyback sulle armi “d’assalto”

Il candidato democratico alle presidenziali statunitensi del 2020 esordisce con una proposta shock: obbligare i detentori di black rifle alla vendita forzata al governo delle loro armi

La Nuova zelanda risarcirà le armi espropriate

La Nuova zelanda risarcirà le armi espropriate

Le autorità neozelandesi hanno pubblicato ieri un documento con il quale riconoscono un risarcimento per il valore delle armi "proibite" in tutta fretta dopo gli attentati nelle moschee di Chirstchurch

Nuova zelanda: un fallimento la consegna delle armi “vietate”

Nuova zelanda: un fallimento la consegna delle armi “vietate”

L’ordine di consegna delle armi “di aspetto militare” voluto dal premier neozelandese Jacinta Ardern è finora un fallimento: i proprietari, pensa un po', vogliono essere risarciti…