HIT THE TARGET

Prosegue il riarmo made in Usa dell’Iraq

Dopo le armi pesanti, l'Iraq potrebbe acquistare anche le armi individuali dagli Stati Uniti. La Defense security cooperation agency americana ha notificato al Congresso la possibilità di vendite verso l'Iraq di 80 mila fucili M16A4, di 25 mila carabine M4 e di 2.550 lanciagranate M203, con accessori, manuali tecnici, materiale per addestramento e supporto tecnico. Se tutte le opzioni saranno confermate, il valore della commessa dovrebbe essere di 1458 milioni di do...

L’Intergruppo incontra associazioni venatorie e federazioni sportive

L'Intergruppo parlamentare “Amici del tiro, della caccia, della pesca” ha promosso un incontro con le associazioni venatorie e le federazioni sportive del Coni, allo scopo di approfondire la conoscenza tra i vari membri dell’Intergruppo e per scambiare, in unmomento informale, alcune considerazioni su alcune iniziative, in particolare sulla necessaria riforma della legge 157/92. All’invito hanno risposto con grande entusiasmo oltre 40 parlamentari aderenti all’Interg...

Sbagliato demonizzare le armi giocattolo

Il quotidiano on-line Repubblica.it riporta un interessante contributo della dottoressa Cristiana De Ranieri del servizio di psicologia dell'ospedale Bambino Gesù di Roma, in merito ai cosiddetti "giochi educativi" per i bambini. «I giochi educativi (i classici sensoriali per la prima infanzia: tasti, suoni, luci, e quelli tipo Sapientino per i più grandi, per intenderci) vanno sicuramente bene, ma non è vero che hanno maggiore dignità dei giochi creativi. I bambin...

Obama: tranquilli, le armi non le tocco

Non si ferma il boom di acquisti armieri negli Stati Uniti, scaturiti all'indomani dell'elezione alla presidenza del democratico Barack Obama: gli appassionati d'armi Usa hanno il terrore di future restrizioni nella legislazione armiera e si vogliono cautelare acquistando l'oggetto dei propri desideri prima che cali la scure del proibizionismo. Il fenomeno ha raggiunto dimensioni veramente importanti: più 42 per cento a livello nazionale, più 38 per cento nello St...

In California, 100 dollari se consegni un’arma

L'iniziativa risale al 2005, ma complice la crisi economica il vero e proprio boom è stato nel 2008: si tratta del "Gifts for guns program", una misura anticrimine varata nella città di Campton, in California. A chi consegna una pistola illegittimamente detenuta, viene offerto un buono omaggio di 100 euro da spendere in supermercati o in negozi di elettronica, se si consegna un fucile il buono raddoppia di valore. Nel 2007 sono state consegnate in tutto 387 pistole...

Un tavolo per gli oppositori della revisione alla 157/92

Le associazioni ambientaliste Amici della terra, Fare verde, Legambiente, Lipu e Wwf, le associazioni venatorie Arcicaccia, Federcaccia, Italcaccia e le organizzazioni professionali agricole Confederazione italiana agricoltori, Confederazione generale dell'agricoltura italiana e Confederazione nazionale Coldiretti hanno costituito un tavolo permanente, per condividere il parere negativo, pubblicamente espresso, nei confronti dei disegni e dei progetti di legge di mod...

Lo Space parte da Brescia

Il 16 dicembre 2008, alle ore 9, presso la scuola di polizia di Brescia, si terrà un incontro con i responsabili del progetto Space (Area armi ed esplosivi del ministero dell’interno e tecnici della società Orangee). Scopo dell’incontro è quello di illustrare nel dettaglio le procedure di trasmissione, tramite Internet, delle istanze di catalogazione, assegnando, nel contempo, a ogni utente i propri codici di accesso. Al fine di poter meglio pianificare i lavori, colo...

Mumbai, polizia equipaggiata all’antica

Dopo l'incredibile serie di attentati terroristici che ha flagellato la capitale economica dell'India, Mumbai, si scatenano le polemiche sull'inadeguatezza delle armi in dotazione alla polizia. Secondo quanto riferito dal Times britannico, infatti, gli agenti impegnati a contrastare i terroristi (16 dei quali sono caduti negli scontri) erano dotati di semplici elmetti antisommossa in plastica e, soprattutto, armi di concezione del tutto superata: le immagini hanno ...

Nssf offre taglia contro ladri di armi

La Nssf (National shooting sports foundation), l'associazione internazionale di tutela degli sport e delle attività connesse alle armi, ha annunciato una importante iniziativa di supporto al Bureau of alcohol, tobacco and firearms statunitense: metterà, infatti, a disposizione una somma di importo pari alla ricompensa che l'Atf offre ai soggetti che forniscono informazioni utili per l'arresto di persone responsabili di furti di armi nelle armerie autorizzate. Quest...

Lotta europea al traffico d’armi

Successo per la prima "Operazione alto impatto" dedicata al contrasto del traffico illecito di armi. Secondo quanto riferisce il ministero dell'interno, si è conclusa una tra le più importanti forme di mobilitazione europea contro la criminalità transnazionale condotta dalle forze di polizia. In ventiquattro ore, tra il 30 novembre e il 1° dicembre, sono stati ispezionati 3.788 autoveicoli, 39 autobus, 717 camion, 46 tra barche e traghetti, 92 treni e 13 aerei. Son...

Finmeccanica affila gli artigli contro la crisi

Finmeccanica, il colosso italiano della difesa, si prepara ad affrontare la crisi economica: l'amministratore delegato, Pier Francesco Guarguaglini, ha annunciato infatti che, malgrado finora gli effetti della crisi abbiano toccato "abbastanza poco" il gruppo, "questo non vuol dire che non ci si debba preparare a momenti più difficili". In merito al recente collocamento del bond da 750 milioni di euro con scadenza a 5 anni, Guarguaglini ha sottolineato come il me...

Un binocolo tutto d’oro per Bignami

In occasione dell’International Meeting Zeiss 2008, con i distributori di tutto il mondo, è stato consegnato alla Bignami spa un binocolo Zeiss classic Gold limited edition, placcato in oro, in riconoscimento dell’eccezionale lavoro svolto sul mercato italiano, nel primo anno distributivo. Questa storica edizione del classico binocolo corrisponde a un altrettanto storico risultato: la Bignami ha fatto registrare sul mercato italiano, nel suo primo anno di att...

Un Natale di classe con Aquila reale Trento doc Riserva

Riserva Aquila reale millesimato 2001, dal perlage unico e dal bouquet ricco di fascino, che solo le grandi riserve sanno esprimere. Ottenuta esclusivamente da uve Chardonnay emblema del territorio trentino, provenienti interamente dall’antico Maso Sette fontane in valle di Cembra, un terreno a 500 metri sul livello del mare esposto a Ovest e vocato fin dal 1734 alla produzione di uve pregiate. Il terreno calcareo, il buon drenaggio, l’esposizione a ovest e quindi un...

Porte aperte alle donne alla Nunziatella e alla Teulié

Dal prossimo anno, anche le scuole militari Nunziatella di Napoli e Teulié di Milano saranno aperte alle donne: è questa una delle più interessanti novità emerse nel corso della conferenza stampa per la presentazione del calendario dell'esercito 2009 al comando militare esercito "Liguria" di Genova. Dopo l'apertura al gentil sesso dell'accademia di Modena e della scuola per sottufficiali di Viterbo, anche le due famose scuole militari avranno le loro "quote rosa...

“Effetto” Obama

I negozianti di armi statunitensi, almeno, devono ringraziare Barack Obama. Da subito, ancora prima dell’insediamento alla Casa bianca. In barba alla crisi, negli ultimi mesi, le vendite di armi negli States hanno fatto segnare un aumento del 10 per cento rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, più 15 per cento nel solo mese di ottobre. Come è noto, il neo eletto presidente ha firmato numerose iniziative legislative anti-armi e ha sostenuto il divieto di v...

Verona: dopo la strage, le assurdità

Di fronte a una strage avvenuta nell'ambito della famiglia, come quella di Verona che ha visto un noto commercialista uccidere la moglie e i tre figli per poi togliersi la vita, la risposta più giusta sarebbe il silenzio. Silenzio che non è indifferenza, ma necessità di fermarsi e capire un fenomeno complesso e drammatico, i cui contorni sono ancora del tutto misteriosi. Invece, purtroppo, sono in molti a dar fiato alle trombe per tirare l'acqua al mulino delle prop...

Lo Space parte dal Catalogo nazionale

Il ministero degli Interni ha organizzato una riunione tecnica per il 16 dicembre 2008, alla scuola di polizia di Brescia, per illustrare agli interessati (professionisti o privati) la procedura di catalogazione delle armi comuni con il nuovo sistema informatico interattivo Space, che si prevede entri in funzione entro l'anno per la parte relativa alle catalogazioni. Oltre a illustrare il funzionamento del sistema (come accedere, come inviare le istanze tramite Space...

Obrist resta alla guida dell’Uits

Ernfried Obrist sarà il presidente dell’Unione italiana Tiro a segno anche per il prossimo quadriennio olimpico (2008-2012). Questo il verdetto delle elezioni che si sono svolte al Laguna palace hotel di Mestre (Ve). L’assemblea elettiva ha così bocciato la proposta di rinnovamento presentata da Attilio Fanini, per più di tre anni vice presidente vicario del consiglio direttivo guidato da Obrist. Il risultato non lascia spazio ai dubbi: 467 i voti a favore di Obr...

Anschütz richiama i serbatoi di aria

Nel settembre del 2006, Anschütz ha diramato un avviso nel quale chiedeva agli utilizzatori delle proprie armi ad aria precompressa di rimandare in fabbrica i serbatoi in alluminio, per sostituirli. Si è verificato, infatti, che a causa di un difetto nel materiale poteva sussistere il rischio di scoppio del serbatoio, con gli intuibili rischi per la sicurezza. A oggi, purtroppo, solo il 70 per cento dei serbatoi è stato consegnato all'azienda e quindi sostituito, per...

Più controlli psicologici sui poliziotti

Più controlli medici e sostegno psicologico alle forze dell'ordine. È quanto chiede l'Associazione nazionale funzionari di polizia dopo, l'ultimo, tragico suicidio del 25enne Marco Fagioli, agente delle Fiamme oro e talento della canoa italiana. L'Anfp ricorda come il suicidio di Fagioli si aggiunga ad altri ''che recentemente e periodicamente segnano le Forze di Polizia e quelle militari con una sanguinosa linea che non si interrompe''. Nella polizia di Stato...

Polizia locale di Milano a lezione di sicurezza in Israele

Una task force composta dal vicesindaco di Milano Riccardo De Corato, dal comandante della polizia locale Emiliano Bezzon e dal direttore del settore sicurezza del comune, Tullio Mastrangelo, si è recata in Israele. Lo scopo, valutare e adottare tecnologie e metodi di organizzazione e addestramento, allo scopo di contrastare il pericolo terroristico e combattere la criminalità urbana, soprattutto in vista dell'esposizione internazionale che il capoluogo lombardo osp...

Grave incidente al Tsn di Pordenone

Al Tiro a segno di Pordenone si è verificato un gravissimo incidente nel pomeriggio del giorno di Ognissanti: per cause ancora da accertare, si è infatti sviluppata un'esplosione seguita da un violento incendio. Quattro gli ustionati, di cui uno molto grave. La struttura è stata posta sotto sequestro, al momento il magistrato Luigi Delpino, insieme a carabinieri e vigili del fuoco, sta ricostruendo la dinamica del fatto. Sotto accusa sarebbero i residui di polvere in...

Russia: contro la crisi economica, vendere più armi

Aumentare la produzione di armamenti per fra fronte alla crisi: questa è una delle soluzioni prospettate dal presidente russo Dmitri Medvedev, citando a tal proposito l'accordo quadro con l'Arabia Saudita firmato di recente. Il presidente Medvedev ha detto, alla riunione della Commissione sulla cooperazione tecnico-militare, che Mosca "ha capacità istituzionale e finanziaria per sostenere le grandi imprese della difesa".

Slitta la distribuzione dei nuovi Swarovski El 42

La Swarovski optik ha diramato un comunicato nel quale avvisa di aver posticipato di un anno (inizio del 2010, quindi) l'avvio delle consegne del nuovo modello del binocolo El 42. “Al momento di avviare la produzione in serie", ha dichiarato Ludwig Pernstich, membro dell’executive board e responsabile della tecnologia e della produzione, "ci siamo resi conto che la tolleranza costruttiva che ci siamo imposti con il nuovo concetto produttivo, unico nel suo genere, n...

Morto Delfino Borroni, ultimo cavaliere di Vittorio Veneto

È mancato all'età di 110 anni Delfino Borroni, ultimo reduce italiano della grande guerra e ultimo cavaliere di Vittorio Veneto. L'onorificenza fu istituita dalla Repubblica nel 1968, per esprimere la gratitudine della Nazione a tutti coloro i quali avevano combattuto sul fronte della guerra 1915-1918 per almeno sei mesi. Borroni era nato il 23 agosto 1898 a Turago Bordone (Pv), ma da anni viveva a Castano primo, in provincia di Milano. Arruolato nel 1917, a 19 anni...

Le ultime news

Le ultime prove