HIT THE TARGET

Home Tags Secondo emendamento

Tag: secondo emendamento

Usa: la corte suprema torna a decidere in materia di armi

A oltre un decennio dall’ultimo caso riguardante il secondo emendamento, la corte suprema degli Stati Uniti tornerà a decidere su un caso che riguarda il diritto di possedere e portare armi

Usa: corte d’appello riaccende la discussione sul secondo emendamento

La corte federale d’appello del nono circuito ha emanato una recente sentenza che riaccende la diatriba sul significato “letterale” o “morale” del secondo emendamento. La questione finirà alla corte suprema

Il Missouri si opporrà alle restrizioni di Biden

Al senato del Missouri è stato presentato un disegno di legge che, se approvato, potrebbe rendere inefficaci nello Stato le restrizioni federali in materia di armi che il presidente Biden si accinge a varare

Usa e armi: per le restrizioni, la Georgia sarà lo spartiacque

Biden vuole forti restrizioni in materia di armi, ma il Senato è oggi a maggioranza repubblicana. Le cose però a gennaio potrebbero cambiare…

Biden conferma imminenti restrizioni sulle armi

Confermata l’elezione di Joe Biden alla presidenza degli Stati Uniti, emergono le prime dichiarazioni sul programma per il primo giorno da presidente in carica e per i primi mesi di mandato: confermate le restrizioni sulle armi

Il senato conferma la Barrett alla corte suprema

Amy Coney Barrett è stata confermata giudice alla corte suprema. Conservatrice, ci si attende da lei una strenua difesa del secondo emendamento

Il governo appoggia la difesa armata in Costituzione

Il governo della Repubblica ceca appoggerà ufficialmente la proposta del senato di inserire nella costituzione il diritto di autodifesa con armi da fuoco

La corte suprema torna sulle istanze in materia di armi

La corte suprema statunitense è tornata lunedì scorso a pronunciarsi in merito a richieste relative alle legislazioni dei singoli Stati. Decidendo, in controtendenza con il passato, di…

La marcia per difendere le armi

A Richmond manifestazione con 22 mila cittadini armati per protestare contro nuove leggi per limitare l'uso e l'acquisto di armi proposte dai democratici statunitensi

La corte suprema torna sul secondo emendamento

La corte suprema statunitense è tornata dopo oltre 10 anni a pronunciarsi sul secondo emendamento, che garantisce il diritto a possedere e portare armi da parte dei cittadini

Ar 15, la carabina d’America

La carabina più odiata da media e anti-armi è per molti americani un simbolo di libertà che rappresenta il secondo emendamento. Perché?

Ci vuole un secondo emendamento per l’Europa

Importanti dichiarazioni da parte del presidente ceco, Milos Zeman, al Consiglio d'Europa, sul possesso di armi. Cosa ha detto?

La Cnn mostra come funziona un bump stock… senza far vedere un bump stock!

L’emittente americana Cnn ha pubblicato un video sul funzionamento dei bump stock in cui però manca qualcosa…

Finalmente cominciano ad accorgersene?

L'edizione on-line del quotidiano Il foglio porta, finalmente, alla ribalta i numerosi casi in cui negli Stati Uniti la presenza di cittadini armati al verificarsi di attacchi terroristici o anche solo criminali abbia consentito di evitare conseguenze peggiori

Convention repubblicana “disarmata”

Può sembrare un paradosso, ma il Secret service statunitense ha posto il veto: alla Convention repubblicana che si svolgerà dal 18 al 21 luglio a Cleveland, in Ohio, vi sarà il divieto assoluto di portare armi

Kurt Russell: “credo nel secondo emendamento”

Sul sito del Tea party (www.teaparty.org), il movimento della destra conservatrice americana, spicca un’intervista del popolare attore di Hollywood Kurt Russell: diversamente da molti colleghi del mondo dello spettacolo, Russell non ha paura di schierarsi a favore del possesso di armi da parte dei cittadini

Anche i Berretti verdi a favore del secondo emendamento

L'associazione delle forze speciali statunitensi (che riunisce i Berretti verdi in attività e in congedo), riunita a San Antonio (Texas) per l'annuale convention nazionale, ha approvato una risoluzione di appoggio al secondo emendamento della costituzione americana che, come è noto, tutela il diritto a possedere e portare armi da parte dei cittadini

Sono 38 gli Stati americani che dicono No a Obama

Sono ben 38 gli Stati americani che, più o meno apertamente, si sono schierati contro il progetto del presidente Barack Obama di restrizioni in materia di armi. In molti casi, la strada scelta è quella di un provvedimento nazionale che espressamente escluda la validità, entro i confini dello Stato, di provvedimenti federali in contrasto, o limitanti, il secondo emendamento della costituzione

Olympic boicotta lo Stato di New York!

In attesa di conoscere il destino definitivo dei provvedimenti restrittivi in materia di armi proposti dal presidente degli Stati Uniti Barack Obama, alcuni Stati americani hanno approntato propri progetti proibizionisti. Tra questi lo stato di New York, che ha praticamente messo al bando le armi di derivazione Ar15 e altri modelli

Restrizioni Usa, Biden incontra la Nra

Il vicepresidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha iniziato il lavoro istruttorio per allestire una bozza di riforma della legislazione in materia di armi a livello federale. I tempi sono piuttosto stretti, visto che la bozza dovrà essere presentata al Senato entro la fine del mese

Dopo Denver, Obama dice no alle armi

Dopo la strage di Denver, il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha finalmente espresso il tanto atteso commento contro le armi da fuoco, parlando a New Orleans

Le ultime news

Le ultime prove