HIT THE TARGET

I precedenti non sono automaticamente ostativi al rilascio del porto d’armi

Il Consiglio di Stato è tornato a pronunciarsi sui motivi ostativi al rilascio o rinnovo del porto d’armi, chiarendo che la riforma intervenuta con il decreto legislativo 104 del 2018…

Quali armi si denunciano? Una sentenza sibillina della Cassazione

Una sentenza sulla detenzione di due balestre introduce in modo sibillino una interpretazione innovativa sulle armi per le quali vi sarebbe l'obbligo di denuncia, dopo le modifiche occorse nel 2010 all'articolo 38 Tulps

La cessione tra privati non deve essere gratuita!

Una delle annose questioni che periodicamente ritornano in auge da parte dei burocrati di questure e stazioni carabinieri è quella relativa alla cessione di armi tra privati, che secondo alcuni (disinformati) dovrebbe essere tassativamente a titolo gratuito, pena inenarrabili sanzioni. Ma chi l’ha detto?

Custodia delle armi: la fisima della “promiscuità”

Quando in una stessa abitazione risiedono più legali detentori di armi, talvolta l’autorità di pubblica sicurezza pretende che le armi di ciascuno dei detentori coabitanti siano tenute separate da quelle dell’altro. È una imposizione che trova fondamento nella legge o l’ennesima “fisima”?

Detenere armi in due posti diversi: è possibile?

Un’altra delle domande ricorrenti, e dei grandi dubbi esistenziali degli appassionati, è relativo alla possibilità (o impossibilità) di detenere armi in due luoghi diversi, come per esempio la propria abitazione principale e la casa in campagna, o anche in un solo luogo, diverso però dalla residenza. Come stanno le cose?

Le ultime news

Le ultime prove