Rein, la torcia tattica secondo Cloud defensive

1.400 lumen, batteria ricaricabile e un innovativo interruttore remoto: la Cloud defensive Rein punta al trono delle torce tattiche

Dopo il successo ottenuto con la Owl, l’americana Cloud defensive (importata da Brownells Italia) ha deciso di presentare la Rein, una nuova torcia per arma lunga progettata per i tiratori più esigenti. Secondo Cloud defensive, la Rein è la torcia tattica più potente in commercio. Questa audace affermazione deriva dal fatto che la torcia è in grado di produrre un fascio luminoso che supera 60.000 candele, pari a 1.400 lumen. La Rein è alimentata da una batteria ricaricabile 18650 che garantisce un’autonomia di circa 120 minuti; il caricabatterie è incluso nella confezione.
L’interruttore remoto, agganciabile a una slitta Picatinny, ha dimensioni compatte e permette l’accensione continua o momentanea del fascio luminoso. L'utilizzo dell'interruttore remoto non impedisce di adoperare il pulsante sul corpo della torcia e non compromette la certificazione d’impermeabilità Ipx8.
Per quanto riguarda le dimensioni, la Rein misura 156 mm di lunghezza e pesa circa 196 grammi con la batteria inserita.

La Cloud defensive Rein.

Se preferite una torcia più compatta, potete optare per la Rein Micro, che è lunga 126 mm e pesa 166 grammi, dovrete però “accontentarvi” di 55.000 candele (1.300 lumen) e un’autonomia di circa 35 minuti con una batteria ricaricabile 18350. La Rein e la Rein Micro sono compatibili con qualsiasi attacco per Surefire Scout.
Veniamo ai prezzi: entrambe le torce costano 279,99 dollari, che diventano 339,99 per il kit che include l'interruttore remoto. I colori tra cui scegliere sono nero e flat dark earth.

La Cloud defensive Rein Micro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news
Le ultime prove