26 novembre 2018

Paolo Sesti commissario straordinario per l'Fitds

Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha disposto il commissariamento dell'Fitds dopo le dimissioni del presidente Perrone. Il nuovo commissario è...

Paolo Sesti (a sinistra con il presidente del Coni Giovanni Malagò) è stato nominato commissario straordinario per l'Fitds. La nomina, disposta dal presidente Malagò in data 23 novembre, è stata determinata dopo le dimissioni del presidente Antonio Perrone "rilevato che vi è una constatata impossibilità di funzionamento degli organi direttivi della Federazione italiana Tiro dinamico sportivo" e "ritenuta la necessità di procedere all'immediata nomina di un commissario straordinario per assicurare la riconduzione della federazione nell'alveo della legalità oltre a garantire gli importanti impegni cui la federazione è chiamata ed a procedere all'adeguamento dello Statuto alla nuova legge 11 febbraio 2018, n. 8 ed ai nuovi principi fondamentali degli Statuti emanati dal Coni".
Paolo Sesti, bergamasco, 71 anni, è stato dal 1996 al 2016 presidente della Federazione motociclistica italiana e membro, sempre dal 1996, del Consiglio nazionale del Coni, nonché membro della giunta nazionale Coni nel quadriennio 2005-2008.
Sono quindi due, adesso, le federazioni del tiro commissariate dal Coni: la Uits, ormai da oltre un anno, con commissario straordinario Francesco Soro, e l'Fitds.

© RIPRODUZIONE RISERVATA