12 dicembre 2018

Leonardo nella top ten mondiale delle aziende per la difesa

Nella classifica delle prime 100 aziende internazionali di tecnologie per la Difesa, un posto importante è mantenuto da due realtà italiane. Quali?

Nella classifica delle prime 100 aziende internazionali specializzate nella vendita di tecnologie per la difesa, diffusa dal Sipri (Stockholm international peace research institute), due aziende italiane occupano posizioni di rilievo: una è Fincantieri, al 55esimo posto, mentre il gruppo Leonardo, ex Finmeccanica, è al nono posto, per un giro d’affari pari a 8,9 miliardi di dollari, con un incremento dello 0,9 per cento nel 2017 rispetto all’anno precedente. Leonardo ha perso una posizione rispetto al precedente esercizio, essendo stato sorpassato dal gruppo francese Thales. A guidare la classifica è la statunitense Lockeed Martin, con 449, miliardi di dollari di fatturato, seguita da Boeing (26,9 miliardi) e Raytheon (23,8 miliardi).
Per le aziende italiane della Difesa, i partner principali sono gli Emirati arabi (12 per cento dell’export), la Turchia (10 per cento), l’Algeria (9,9).

© RIPRODUZIONE RISERVATA