01 aprile 2019

Le regole e le date: tutto sui circuiti Armi e Tiro

Nel mese di aprile, i circuiti Armi e Tiro dedicati al Tiro cacciatori a 200 metri e al Cinghiale corrente entrano nella fase calda. Fino a fine luglio, una sequenza ininterrotta di gare che coinvolgono appassionati di tutta Italia. I regolamenti dei due circuiti, i calendari, le armi ammesse

Dopo alcuni "aggiustamenti" in corsa al calendario necessari per problemi organizzativi, tutto è pronto per un'altra stagione alla grande dei circuiti Armi e Tiro. In marzo, due sono state le gare del Tiro cacciatori e una di Cinghiale corrente, ma da aprile entrambe le specialità entrano nel vivo di una stagione 2019 che si preannuncia, ancora una volta, divertente e "tirata" fina all'ultima mouche. Quest'anno, non mancano le novità: nel Tiro cacciatori, esordio pe le classifiche "aggregate" e per alcuni super calibri (6,5x47, 6 Xc e 6,5 Creedmoor) nella categoria Varmint. Nel Cinghiale corrente, c'è molta attesa per il debutto della categoria riservata alle Ladies, mentre per quanto riguarda le categorie Canna rigata e Canna liscia ritorno all'antico con il minimo delle quattro gare per qualificarsi alla finale che torna a venti finalisti.
Per sapere tutto sulla stagione 2019, scarica gli allegati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA