di Ruggero Pettinelli - 14 novembre 2019

Sempre più full size

Il revolver Kimber emerge sempre più imperiosamente dal segmento degli snub nose: nel 2020 debutta con canna di 4 pollici!

Con il K6s, Kimber ha dimostrato che il revolver ha ancora molto da dire anche nel XXI secolo. L’arma ha esordito inizialmente con canna di 2 pollici, in calibro .357 magnum con tamburo di 6 colpi, poi è arrivato il modello con canna di 3 pollici. Per il 2020, l’azienda statunitense ha annunciato la variante con canna di 4 pollici, che a questo punto assume il formato full size, grazie anche all’impugnatura maggiorata in noce zigrinato con tre finger groove. L’arma sarà disponibile in versione Combat con tacca di mira fissa tipo Novak e mirino con dot bianco, e in versione Target con tacca di mira regolabile micrometricamente e mirino con inserto in fibra ottica, risultando in questa configurazione idoneo anche al tiro sportivo e non solo alla difesa personale. Per entrambe le versioni, cane esterno con scatto in Singola e Doppia azione e un prezzo negli Usa di 989 dollari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news
Le ultime prove