24 novembre 2019

Duncan: strage evitata da cittadino armato?

Un cittadino armato potrebbe aver scongiurato l’ennesimo mass shooting negli Stati Uniti, al Walmart di Duncan, Oklahoma

Mass shooting “interrotto” quasi sul nascere? È quanto si sospetta in relazione alla sparatoria avvenuta pochi giorni fa al grande magazzino Walmart di Duncan, in Oklahoma. Secondo la ricostruzione, un soggetto armato si è presentato sul posto e ha ucciso a colpi di pistola la moglie e l’amante di lei. In quel momento, un altro cliente del grande magazzino ha estratto una pistola e l’ha puntata all’omicida, intimandogli di interrompere il tiro. Quest’ultimo, vistosi (probabilmente) spacciato, ha quindi rivolto l’arma verso di sé. È anche possibile che l’omicida volesse comunque uccidere solo se stesso dopo la moglie e l’amante, sta di fatto che nel momento in cui avesse invece voluto coinvolgere nella sparatoria altri clienti del locale, solo la risposta immediata dell’altro cliente armato avrebbe potuto scongiurare l’ennesima strage, perché le forze dell’ordine sono giunte sul posto diversi minuti dopo che ormai tutto si era concluso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news
Le ultime prove