di Claudio Bigatti - 03 gennaio 2019

Arrivano due nuove Glock

Dopo il successo della Glock 43, arrivano due nuove slimline monofilari in 9x19: la 43X e la 48.

Novità per il 2019 in casa Glock: arrivano due nuove pistole nella linea slimline, ossia le monofilari: la sub compact G43X e la compact G48, disponibili a partire dal 21 del mese.
La Glock 43X è la versione a più alta capacità della 43, grazie a una impugnatura maggiorata capace adesso di ospitare caricatori da 10 colpi: la canna come lunghezza rimane quella della 43, quindi lunga 87 millimetri (3,41 pollici), il peso invece sale a 530 grammi con caricatore vuoto e l’altezza a 128 millimetri. Sub compatta quindi, ma con più ampia presa per la mano del tiratore.
La Glock 48 invece, mantiene il fusto della 43X e, quindi, identico numero di colpi, passa tuttavia a una canna lunga 106 millimetri (4,17 pollici) che porta la lunghezza complessiva della pistola a 185 millimetri; il peso, anche, sale leggermente: 588 grammi sempre con caricatore vuoto.
La Glock 48 tra l’altro, mostra una slitta allungata con proprio e corto dust cover che fuoriesce dal fusto. Entrambe tra l’altro, utilizzano identico gruppo di recupero con molle telescopiche.
Facendo alcune rapide comparazioni, la Glock 43X sembra avere nel mirino due concorrenti in particolare: la Smith & Wesson M&P 9 Shield e la Sig Sauer P365. Discorso diverso per la Glock 48 che andrebbe, invece, a coprire ancora una altra nicchia: in pratica la lunghezza e l’altezza sono molto prossime a quelle della Glock 19X ma la 48 con caricatore monofilare, risulta ancora più “discreta” da portare addosso.
La colorazione del carrello delle due nuove Glock è tramite nPVD, trattamento presente solo nella serie X di Glock ma qui, di colore argento, rendendo così le pistole dual tone; entrambe ancora mostrano carrello con doppia serie di prese sui fianchi.
Nessuna idea sui prezzi al momento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA