L'Italia va in finale

14 June 2018
di Michele Cassano
L'Italia va in finale
Gli azzurrini si danno appuntamento ad Ottobre in Finlandia per le gare che assegneranno le medaglie

Sette vittorie su otto gare, il passaggio del turno e la qualificazione sia nelle competizioni di pistola sia in quelle di carabina per la fase finale della European Youth League di tiro a segno, che si terrà il prossimo ottobre in Finlandia.

L'Italia dei giovani non delude e a Innsbruck, coordinata dal Direttore Sportivo Horst Geier e dai tecnici Sabine Marta e Giuseppe Fent, trova l'esito sperato, con le sue selezioni. Il trio di pistola, formato da Giulia Campostrini (Verona), Simone Saravalli (Mantova) e Andrea Morassut (Pordenone), dopo aver battuto 21-3 gli sloveni ha regolato anche la formazione della Repubblica Ceca per 14-10, mentre il terzetto di carabina costituito da Carmine Formichella (Tivoli), Sofia Benetti (Appiano San Michele) e Nicole Gabrielli (Appiano San Michele) ha sovrastato la Francia piegandola per 16-8 dando anch'esso continuità alle affermazioni arrivate contro Austria e Slovenia (entrambe superate 18-6).

Una grande soddisfazione per tutto il clan azzurro, di cui facevano parte anche Margherita Veccaro (Treviglio, pistola) e Danilo Sollazzo (Milano, carabina), che ora metterà nel mirino l'appuntamento con gli allori continentali, nell'ultima parte dell'anno.

Foto: UITS

© RIPRODUZIONE RISERVATA