Ufficiale: Shot show cancellato

Gli organizzatori del salone, che avrebbe dovuto tenersi dal 19 al 22 gennaio prossimo a Las Vegas, hanno ufficializzato la cancellazione dello Shot show a causa dell'emergenza Covid-19

La National shooting sports foundation, associazione di categoria che rappresenta i produttori e i dettaglianti del settore armiero statunitense, ha ufficializzato pochi minuti fa la cancellazione dell’edizione 2021 dello Shot show. “A causa della recente impennata nei contagi Covid 19 in tutto il mondo”, si legge nel comunicato, “l’associazione dell’industria armiera ha preso la difficile decisione di cancellare l’edizione 2021 di Shot show”.

Nssf era rimasta in costante contatto con le autorità del Nevada nel corso di tutto l’anno, per la pianificazione dell’edizione 2021, e aveva speso grandi sforzi per ottimizzare gli spazi e la fruizione in relazione alle speciali procedure anti-contagio. “Purtroppo la diffusione dei contagi, tenendo conto della complessità della questione, del tempo sempre più ridotto mancante all’inizio previsto della fiera e della poderosa pianificazione logistica necessaria per condurre una fiera delle dimensioni dello Shot show, ha costretto Nssf a non poter procedere oltre, con così tanti variabili sconosciute. Ciò premesso, è importante sottolineare che il supporto fornito dagli espositori, quest’anno, è stato straordinario, con la superficie espositiva del Sands expo center e con la nuova superfice del Caesar forum praticamente tutta prenotata già tre mesi prima rispetto alla data prevista di svolgimento. Questo ci fa ritenere che l’edizione 2022 sarà senza dubbio la migliore nella storia della nostra industria e ci impegneremo per riunire nuovamente la nostra community per una fiera indimenticabile”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news
Le ultime prove