HIT THE TARGET

Trap: gli azzurri in buona forma per Pechino

Positivo il bilancio del raduno degli azzurri della Fossa olimpica svoltosi negli impianti del Tav Pisa, sotto l'egida del commissario tecnico Albano Pera. «Bilancio positivo come sempre», ha commentato il ct, «sebbene il cattivo tempo e il freddo non ci abbiano favorito, i ragazzi si sono allenati duramente e con impegno, dimostrando un buon livello di preparazione tecnica in vista dei due appuntamenti che ci aspettano a breve termine, ovvero la pre olimpica di Pech...

Il Campionato d’inverno di Compak

Le pedane del Tiro a volo Raimondo di Pastorano (Ce) hanno ospitato il Campionato italiano d'inverdo individuale e per società di Compak sporting. Nella categoria Eccellenza, il titolo individuale è stato conquistato dal marchigiano Andrea Ciamaglia, che ha chiuso con un perfetto en plein (50/50), seguito a un piattello di distanza dall'umbro Stefano Biscotti. Shoot off per il terzo posto, aggiudicato dal toscano Giuseppe Calò (48+2). Tra le Ladies, oro per la sicil...

Bronzo a squadre in India per lo Skeet azzurro

La squadra italiana dello Skeet, composta da Michele Bertossi, Emanuele Fuso e Valerio Andreoni ha conquistato nel Gran prix internazionale di Jagatpura (India) la medaglia di bronzo, con un buon 351/375 e a due soli piattelli di scarto dalla squadra kuwaitiana, che si è aggiudicata l'argento. Medaglia d'oro per i rappresentanti degli Emirati arabi uniti, che hanno chiuso con uno score di 358.Nella classifica individuale, primo posto per il saudita Saeed Al Maktoum ...

I Campionati europei di aria compressa

Le finali di carabina Juniores uomini e pistola Juniores donne hanno salutato la prima giornata di gare a Winterthur (Svizzera), per i Campionati europei di aria compressa. Soddisfazione per la giovane bergamasca Arianna Comi, che si è piazzata al quarto posto in P10 con 471,2 alle spalle della ceca Michaela Musilova (479,9), la russa Valeria Zabolotskaya (476) e la serba Aleksandra Ristovic (474,2). La C10 Juniores uomini è stata vita dal croato Petar Gorsa con 693,8...

Italia pigliatutto nella prova di Coppa del mondo di Elica

Oltre 200 tiratori provenienti da Francia, Spagna, Inghilterra e Italia si sono dati battaglia al Tav Ghedi (Bs) per la prima prova di Coppa del mondo di Elica, sulla distanza di 20 eliche. L'Italia ha fatto man bassa di tutte le medaglie a disposizione, guidata dal faentino Remo Cicognani che ha concluso la gara al primo posto della classifica generale guadagnando l'oro con 20/20+22. Argento per il ravennate Gabriele Venturi e bronzo per il ternano Fabrizio Satolli...

India: bene gli azzurri del Trap

Buona prova per gli azzurri del Trap, impegnati nel Gran premio internazionale in svolgimento a Jagatpura (India). Nella gara individuale, Mauro de Filippis ha conquistato la seconda posizione con 120/125, a un solo piattello dal kuwaitiano Abdul Rahman Alfaihan. Situazione fotocopia anche nella classifica a squadre, che vede al primo posto il Kuwait con 357/375, al secondo l'Italia con 351 e al terzo l'India con 293. Nel Double trap, è Saif Al Shamsi degli Emirati ...

Una crociera per il Tiro a volo

La Federazione italiana Tiro a volo, in collaborazione con Msc crociere e Crew only, ha organizzato una crociera sul Mediterraneo, nel corso della quale si disputerà il Primo trofeo internazionale del Mediterraneo Msc. La crociera partirà da Genova il 27 aprile e farà scalo a Napoli, Palermo, Tunisi, Palma de Maiorca, Barcellona e Marsiglia, con rientro a Genova. La gara di tiro (Fossa olimpica) è frazionata in tre appuntamenti: 50 piattelli il 29 aprile alla Tav di M...

Si alza l’età minima per il Tiro a volo

Il Consiglio federale della Fitav (Federazione italiana Tiro a volo) ha approvato la modifica del comma 3 dell'articolo 6 del regolamento organico: l'età minima per il rilascio della tessera per le attività didattiche resta di sei anni compiuti, mentre per lo svolgimento dell'attività agonistica federale l'età minima è stata elevata da 10 a 13 anni per entrambi i sessi, da compiersi nel corso dell'anno solare.

Il Tiro a volo all’Università dell’Aquila

Il Tiro a volo entra a far parte delle discipline della facoltà di scienze motorie dell'Università dell'Aquila. "Sono veramente soddisfatto", ha dichiarato il presidente del comitato regionale Fitav Abruzzo, Maurizio Gallucci, "ho lavorato a questo progetto dal 2005 e sono felice di vederlo realizzato, grazie anche al sostegno dei vertici della facoltà. Quella di L'Aquila sarà la prima Università in Europa dove si parlerà del Tiro a volo". "È un altro importan...

Campioni della Fossa a Belgrado

Grande Italia nella finale di Coppa del mondo di Belgrado: eccellente stato di forma per gli azzurri, che hanno da subito imposto il ritmo agli altri atleti. Nella giornata iniziale, Giulia Iannotti ha conquistato la prima Coppa del mondo nella storia della fossa femminile italiana, davanti alla sanmarinese Daniela Del Din e alla cinese Yingzi Liu. Argento per Chiara Cainero nello Skeet, dietro alla russa Erdzhanik Avetisyan e davanti alla russa Svetlana Demina. Ma è ...

Nasce l’International shooting academy

È stata presentata ufficialmente nella "sala del carroccio" del comune di Roma la International shooting academy (Isa), struttura organizzativa internazionale per la formazione di tecnici di Tiro a volo di tutto il mondo. La sede operativa sarà a Roma, la realizzazione della stuttura si deve al contributo delle sinergie di Fitav, Coni, Scuola dello sport e Università Tor Vergata. «Il Tiro a volo», ha commentato Mario Pescante, membro del Comitato olimpico internazio...

Azzurri ancora vincenti a Cipro

Dopo i podi conquistati nei giorni scorsi dai nostri atleti nell'ambito del Campionato del mondo di Cipro, italiani ancora vincenti: Deborah Gelisio ha saputo aggiudicarsi la medaglia d'oro nel Trap femminile, dietro alla cinese Yingzi Liu e dopo spareggio con la sanmarinese Daniela Del Din. Oro per la squadra italiana, con il settimo posto di Giulia Iannotti e il dodicesimo di Arianna Perilli, davanti a Cina e Germania. Due ori per il Trap Juniores, quello di Jessi...

Argento nel Trap a Cipro

La squadra italiana di Trap ha conquistato la medaglia d'argento nei campionati del mondo di Cipro, pur restando fuori dalla finale a sei: Giovanni Pellielo è dodicesimo con 121/125, ex aequo per Erminio Frasca e Massimo Fabbrizi al 19° posto, entrambi con 120/125. Il titolo individuale è dell'australiano Michael Diamond (148/150), al secondo posto l'irlandese Philip Murphy (145/150) e al terzo il tedesco Karsten Bindrich (144/150).Per i risultati delle precedenti ...

Cainero di bronzo a Cipro

Dopo l'oro individuale e a squadre conquistato dall'Italia nel Double trap, anche lo Skeet femminile porta un podio ai colori azzurri nel Campionato del mondo di Cipro. È il bronzo di Chiara Cainero, che ha inanellato otto podi in altrettante finali negli ultimi due anni. La campionessa d'Europa ha accettato di buon grado il bronzo iridato anche se, dopo essere entrata prima in finale, si aspettava di vincere. «Quando sei là», ha commentato a caldo, «è logico ...

D’Aniello oro ai mondiali di Cipro

Il cinquantesimo Campionato del mondo di Trap, Skeet e Double trap in svolgimento a Nicosia (Cipro) ospita un grande trionfo italiano: è quello di Francesco D'Aniello, che nel Double trap ha centrato il titolo iridato con 191/200, copo essersi qualificato in finale con altri due italiani: Daniele Di Spigno, record del mondo in qualificazione (145/150) ma purtroppo quinto in finale con 188, e Claudio Franzoni, sesto con 187. «Pechino non è più un'utopia», ha detto D...

Giovannetti premiato per i cent’anni Issf

Nell'ambito dei festeggiamenti per i cent'anni della Issf (International shooting sport federation), svoltisi a Monaco di Baviera, il presidente del Comitato olimpico internazionale Jacques Rogge ha premiato il nostro Luciano Giovannetti, uno dei due soli tiratori al mondo che siano riusciti a vincere due Olimpiadi: il fuoriclasse azzurro, infatti, ha conquistato l'alloro olimpico nella specialità Fossa del Tiro a volo sia ai giochi di Mosca del 1980 sia a...

Super Di Spigno, seconda carta olimpica nel Double trap

Daniele Di Spigno ha conquistato negli Europei di Tiro a volo di Granada il suo sesto titolo europeo individuale e la carta olimpica per Pechino 2008. Il trentatreenne di Terracina ha battuto allo shoot-off il campione del mondo in carica, il russo Vitaly Fokeev. Una rivincita ideale, visto che al mondiali di Zagabria dell'anno scorso fu Di Spigno a essere battuto allo shoot-off per il sesto posto in finale, proprio dal russo.

D’Aniello, Carta olimpica nel Double trap

Nella quarta prova di Coppa del mondo di Maribor (Slovenia), il nostro Francesco D'Aniello ha trionfato nella prova di Double trap, centrando oltre all'oro anche l'obiettivo primario della Carta olimpica per i giochi di Pechino 2008. Presentatosi in finale con il miglior punteggio (145/150), ha saputo gestire il vantaggio della qualificazione arrivando sul podio con un lusinghiero 192/200. «Dopo la nascita di mio figlio Michele, è il giorno più bello della mia vita...

Italiani sul podio nell’Europeo Fitasc

La conclusione del 40° Campionato europeo di Percorso di caccia itinerante, svoltosi a Cerisaille (Francia), ha visto l'Italia per quattro volte sul podio, con due medaglie d'argento e due di bronzo. La seconda piazza è stata guadagnata dalla squadra dei Veterani (Batella, Bortot, Zamboni), giunta a soli 3 piattelli di distacco dalla prima classificata, e dalla squadra delle Ladies (Prati, Pucci e Spada), distaccata di 9 piattelli dalla squadra britannica. Terzo pos...

L’Europeo di Percorso di caccia itinerante

Dal 21 al 24 giugno si svolgerà a Ceraisaille (Francia) il quarantesimo Campionato europeo di Percorso di caccia itinerante. La delegazione italiana è guidata dal presidente della Fidasc, Felice Buglione, e dal vicepresidente Giancarlo Comastri ed è composta da circa 30 tra atleti, tecnici e accompagnatori. La rosa di atleti a disposizione del ct Silvano Basagni è composta dai Seniores Veniero Spada, Giuseppe Calò, Gabriele Soldani, Maurizio Gronchi e Flavio Formis; d...

Lonato, i campioni dello Skeet

Con lo Skeet femminile e maschile si è conclusa la terza prova di Coppa del mondo di Lonato (Bs). Nella classifica femminile, i colori italiani sono saliti sul podio con il terzo posto di Chiara Cainero, dietro alle russe Erdzhanik Avetisyan e Svetlana Demina. La carta olimpica è andata all'ungherese Diana Igaly. Nella classifica maschile, Vincent Hancock è stato il mattatore assoluto, portando a casa medaglia d'oro e un doppio record del mondo: 125/125 in...

Il Team Concaverde conquista il Compak sporting

Il Team Trap Concaverde di Lonato (Bs), composto da Paolo Montanari, Roberto Rossi, Nicola Gandini, Enrico Zamboni, Graziano Bertelli e Gabriele Tagliani, tutti armati di Browning Cynergy Pro sport, ha conquistato il primo posto nel Campionato invernale percorso di caccia in pedana Compak 2007.

Lonato: Di Spigno terzo nel Double trap

Dopo l'entusiasmante oro nel Trap di Massimiliano Mola nella prova di Coppa del mondo in svolgimento a Lonato, l'Italia torna a far parlare di sé, questa volta nel Double trap. Il nostro Daniele Di Spigno, infatti, si è aggiudicato la medaglia di bronzo, dietro al fortissimo statunitense Joshua Richmond (191/200) e al russo Vitaly Fokeev (188). L'americano si è aggiudicato anche la carta olimpica, che in questa specialità ancora manca all'Italia. "Abbiamo trovato un ...

Mola vince l’oro nella prova di Coppa del mondo

Trionfo per Massimiliano Mola nella terza prova di Coppa del mondo in svolgimento a Lonato (Bs). Il tiratore di Pezze di Greco si è aggiudicato l'oro nel Trap con 147/150 (eguagliando il record del mondo), battendo campioni del calibro dell'australiano Adam Vella (142/150) e del russo Alexei Alipov (141), rispettivamente bronzo e oro di Atene 2004. Al quarto posto Massimo Fabbrizi, dopo lo spareggio con l'indiano Mansher Singh e il kuwaitiano Abdulrahm Al Faihan. S...

Giugno con i cacciatori veneti

L'Associazione cacciatori veneti si dimostra particolarmente attiva per il mese di giugno, tramite le sue sezioni periferiche. La sezione di Quinto Vicentino (Vi) organizza il primo Trofeo cacciatori veneti (9 e 10 giugno), manifestazione non competitiva di Percorso di caccia, in località Lanzé (via Molino); la sezione di Malo (vi) organizza una gara di tiro su sagoma fissa (9 e 10 giugno) a Malo; gara di tiro su sagoma mobile di beccaccia (9 e 10 giugno) per la sezi...

Le ultime news

Le ultime prove