04 luglio 2019

JJ Racaza sparerà con la 92X Performance

Colpo grosso per il Beretta shooting team, che ha ingaggiato il fuoriclasse statunitense. La presentazione ufficiale al campo di tiro di Uboldo. Dopo Eduardo de Cobos, un altro top shooter ha scelto la sfida con la nuova semiauto discendente sportiva della mitica 92
1/7 JJ Racaza in azione con la versione per la Production division della 92X Performance.
Il fuoriclasse statunitense, di origini filippine, Simon JJ Racaza, è un nuovo tiratore del Beretta shooting team. Dopo Eduardo de Cobos, anche JJ Racaza ha scelto la nuova Beretta 92X Performance, con la quale parteciperà a gare sia con la versione Production sia con quella per la Open division che a Gardone val Trompia stanno sviluppando. JJ Racaza si è aggiudicato l’argento al Campionato del mondo Ipsc nel 2011 (Open), 2014 (Production) e 2017 (Open). Sposato, due figli, laureato alla Seton Hall university in Informatica per il business, JJ Racaza è un apprezzato istruttore di corpi militari e forze speciali. È Triple Grand master per la Uspsa e due anni fa ha aperto a Las Vegas un’armeria specializzata nella personalizzazione di pistole per gli appassionati di Tiro dinamico sportivo.
Agli Extreme Euro Open in Repubblica ceca, JJ Racaza ha avuto la possibilità di provare per la prima volta la Beretta 92X Performance e dopo pochi colpi è scattato il feeling: «Prima ancora di poterla testare in campo, mi hanno molto colpito lo scatto e la distribuzione del peso della 92X Performance. La pistola ha superato le mie aspettative: grazie al peso, è più stabile di quanto potessi immaginare, lo scatto è netto e ha un reset rapidissimo. Ero così sorpreso che non riuscivo a smettere di sorridere. Non mi viene in mente nessun’altra pistola che “di fabbrica” possa reggere il confronto.
«Sono felicissimo di unirmi al team Beretta, è davvero un grande onore entrare a far parte di un’azienda che è attiva da 500 anni. Il prestigio del nome Beretta è una garanzia e partecipare a tutto questo è per me surreale. Ora non competo solo per me stesso, ma per qualcosa di più grande. Ho chiamato mia moglie e mio padre e ho detto loro “sta succedendo, è pazzesco, è qualcosa che ho sempre sognato, ma non ho mai avuto il coraggio di credere che fosse possibile; 25 anni di lavoro si concretizzano in questo momento».
«Siamo molto orgogliosi di dare il benvenuto a JJ Racaza nella famiglia Beretta», ha dichiarato Franco Gussalli Beretta, presidente di Fabbrica d’armi Pietro Beretta spa. «Non è solo un tiratore eccezionale, ma anche un appassionato del prodotto e non vediamo l’ora di collaborare con lui a futuri sviluppi, per continuare a offrire ai tiratori di tutto il mondo la migliore esperienza possibile sul campo. Siamo entusiasti di poter mettere a disposizione di tutti i nostri clienti il suo talento come istruttore, contribuendo a diffondere la passione per il Tiro dinamico sportivo e, magari, anche di attrarre nuovi appassionati a questa disciplina».
© RIPRODUZIONE RISERVATA