03 giugno 2019

Sentinelle a scuola: il primo esperimento nazionale

Si chiama “sentinelle a scuola” ed è un servizio di sorveglianza e sicurezza sperimentale attivato a Cascina (Pi). Guardie giurate faranno...
Si chiama “sentinelle a scuola” ed è un servizio di sorveglianza e sicurezza sperimentale attivato a Cascina (Pi) grazie alla collaborazione tra l’amministrazione comunale e l’istituto di vigilanza privata Corpo guardie di città. In pratica, il comune ha inteso costituire un sistema di sicurezza intorno agli alunni degli istituti scolastici locali, per prevenire le eventuali situazioni di pericolo che possano verificarsi durante gli orari di entrata e di uscita degli studenti dalle scuole. Il servizio sarà svolto da guardie giurate selezionate dopo colloqui mirati individuali con il comandante della polizia locale, per valutarne le attitudini, e formate attraverso un apposito corso. Le guardie giurate, armate, copriranno gli orari di entrata e uscita dalle scuole, dai 15 minuti precedenti all’ingresso o uscita, ai 15 minuti successivi. “Un servizio unico nel suo genere”, ha dichiarato l’amministrazione comunale, “mai svolti prima in Italia da guardie giurate armate e quindi di prima sperimentazione per tutto il territorio nazionale. Cascina è di nuovo il laboratorio del ministero dell’Interno per testare servizi mirati di sicurezza sussidiaria o complementare utili, tangibili e necessari per l’intera collettività”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA