di Claudio Bigatti - 02 settembre 2019

Selezionate tre aziende per i prototipi Ngsw

Il programma Ngsw – Nex generation squad weapon sembra marciare secondo le scadenze prefissate: tre aziende sono state selezionate lo sviluppo dei prototipi Ngsw-R (carabina) e Ngsw-Ar (Lmg) in calibro 6,8 Gp

Lo scorso gennaio, l’Us Army contracting command aveva emesso una richiesta (Prototype project opportunity notice) volta a sollecitare le aziende a presentare la candidatura per lo sviluppo di queste armi, cinque le aziende che si sono proposte ma il 29 Agosto scorso, l’ufficio del Project manager soldier weapons ha comunicato le tre aziende selezionate per accedere alla fase successiva del programma: Aai Corporation Textron systems, General Dynamics-Ots Inc. e Sig Sauer Inc. che entro 27 mesi, dovranno presentare i loro prototipi insieme al munizionamento.

Di queste aziende, al momento solo la Aai Corporation Textron systems ha commentato la selezione, specificando che consegnerà entro la data stabilita 43 Ngsw-Ar e 53 Ngsw-R insieme a 845.000 munizioni, come richiesto. Contestualmente, l’azienda ha reso noto i partners coinvolti nel progetto: la Heckler & Koch per quanto attiene la parte “arma” e la Olin Winchester per il munizionamento. Ricordiamo che la Aai Corporation Textron systems ha maturato significative esperienze nel campo delle munizioni Ct (Cased telescoped) e che i prototipi per il programma Ngsw utilizzeranno questa tecnologia.

Negli scorsi mesi sono affiorate alcune proposte per il programma (VK Integrated Systems and Bachstein Consulting con l’Xr-68 in calibro 6.8 Sherwood e la Mars Inc. - Cobalt Kinetics), la General Dynamics-Ots invece, non aveva fatto outing in merito alle proprie scelte: solo la Sig Sauer negli scorsi mesi, ha mostrato le proprie proposte sia dell’Ngsw-Ar che Ngsw-R (nella foto di apertura).

Secondo le intenzioni di programma dell’Us army, le nuove armi Ngsw dovrebbero giungere alle prime unità nel 2022 con un ordine iniziale di 17.972 sistemi su 85.986 preventivati.




© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news
Le ultime prove