11 dicembre 2018

Russia al secondo posto per produzione di armi

Secondo un recente rapporto del Sipri, la Russia è il secondo produttore mondiale di armi. Dietro...

Secondo un rapporto diffuso dal Sipri (Istituto internazionale di Stoccolma per le ricerche sulla pace), la Russia sarebbe oggi il secondo produttore mondiale di armi dopo gli Stati Uniti, scalzando dalla medesima posizione la Gran Bretagna che la deteneva dal 2002. Secondo il medesimo rapporto, nel 2017 il controvalore delle vendite di armi russe ha raggiunto i 37,7 miliardi di dollari, con un incremento dell’8,5 per cento rispetto al 2016. Le armi russe rappresentano il 9,5 per cento delle vendite totali di armi nel mondo, valutate per un controvalore complessivo di 398,2 miliardi di dollari. L’aumento della produzione armiera russa è in costante aumento dal 2011 e, secondo gli analisti, risulta comunque in linea con l’accresciuta spesa militare per la modernizzazione delle truppe nazionali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA