Ngsw: i conti “stellari” dell’Us army

Grazie alla pubblicazione dei giustificativi delle spese a bilancio del ministero della Difesa americano, l’Us army rivela scadenze, investimenti e quantitativi previsti per le future armi Ngsw–Next generation squad weapon.

Dall’alto in basso, le proposte Ngsw-Ar di: Textron system (con Heckler & Koch e Olin Winchester), Sig Sauer, General dynamics Ots (con Beretta e True velocity).

Le armi del programma Ngsw, come noto, sono due: Ngsw-Ar riguardante una mitragliatrice e Ngsw-R riguardante un combat rifle, entrambe in calibro 6,8. Armi che andranno a sostituire le Lmg M249 e i fucili d’assalto M4 in 5,56x45 ma, solo in seno alle cosiddette Combat brigades ossia, quelle di prima linea.

Riguardo alle richieste 2021, compaiono 3.983 armi a un costo complessivo di acquisto di 35,8 milioni di dollari, nel 2022 salgono a 11.370 per un costo di 98,6 milioni, nel 2023 sono 29.888 per un costo di 216,4 milioni di dollari, nel 2024 sono 46.129 per un costo di 336 milioni di dollari e infine nel 2025, 54.056 armi per 383,9 milioni di dollari; si tratta dunque di 145.426 armi totali. Apprendiamo quindi, anche se non è possibile distinguere tra Ngsw-Ar e Ngsw-R… che il costo unitario di queste armi nel 2021 sarebbe di 8.994 dollari (circa) mentre si abbasserebbe progressivamente sino a 7.101 dollari nel 2025.

Non dimentichiamo un'altra importante voce di bilancio inerente il programma Ngsw: la sofisticata ottica di tiro, Ngsw-Fc (Firing control) che dovrebbe equipaggiare le armi Ngsw. Si tratta di un vera e propria centralina di tiro opto-elettronica, capace di sfruttare al meglio nei termini di precisione, gittata e potenza, la nuova munizione 6,8 velocizzando nel contempo l’ingaggio del bersaglio insomma, massimizzando la letalità delle nuove armi. La nuova unita di “controllo del fuoco” è dotata di calcolatore balistico, telemetro laser, sensori atmosferici e display digitale su cui appare già opportunamente corretto, il punto di impatto predittivo sul bersaglio. Questa ottica rivoluzionaria (o evoluzionaria secondo altri) utilizza una “architettura aperta”, in modo da poter inserire in futuro e con gli avanzamenti tecnologici, nuove capacità.

Nel bilancio si indicano 3.983 Ngsw-Fc per un totale di 35,82 milioni di dollari: il che significa un costo unitario di circa 8.993 dollari. Se sommiamo arma più ottica il costo complessivo di una singola arma Ngsw arriva a 16.094 dollari. Calcoliamo pure anche un discreto ribasso prossimo di queste ottiche, visto che dovrebbero equipaggiare tutte le armi Ngsw ma… rimane pur sempre un costo non irrilevante. Superiore, per esempio, a quello di una attuale mitragliatrice in 7,62x51.

Posto che il vincitore del concorso Ngsw e dotato di ottica Fc, sorpassi anche le più rosee aspettative, abbiamo sotto gli occhi quale potrebbe essere il suo peggior nemico: il contribuente americano.

La proposta Ngsw-Fc di Sig Sauer

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Operazione Alter ego: OCCASIONE UNICA!

Operazione Alter ego: "spara" qui!

Sparare in coppia con il campione preferito (e il più “simile”) in una sfida con altri appassionati in coppia con i “loro” alter ego del Beretta shooting team. Cerchiamo 4 tiratori "novice": registrati subito sul nostro sito e rispondi alle domande

Le ultime news
Le ultime prove