24 novembre 2019

Mobilitazione sul piombo

Come già anticipato, occorre che tiratori e cacciatori si attivino per fornire i propri contributi (e rimostranze) all'Agenzia europea per le sostanze chimiche (Echa). Ecco come fare

A seguito dell'incontro con i rappresentanti delle associazioni lo scorso 15 novembre presso la sede del parlamento europeo di Milano, l'onorevole Pietro Fiocchi ha fatto produrre e distribuire materiale informativo sotto forma di video, file pdf e cartaceo, in merito alla procedura da seguire per effettuare la call for evidence dell'Agenzia europea per le sostanze chimiche (Echa-European chemical agency) e ha aperto un portale sul proprio sito, sul quale è possibile inviare commenti, allegati e dati al fine di sollevare le proprie perplessità relativamente al tema del piombo nelle munizioni da caccia presentato nei dossier scientifici pubblicati dall’agenzia.

Se le informazioni pubblicate hanno fatto sorgere dubbi a riguardo, non esitate a mandare commenti, in forma confidenziale e non, entro e non oltre il 16.12.2019.

Poiché numerose associazioni, agenzie ed europarlamentari giudicano negativamente la condotta poco trasparente dell’istituzione, sarebbe opportuno verificare la reazione della suddetta in risposta a querele e ricorsi segnalati sulla sua pagina web.

Indicazioni per la call for evidence:

1) Aprire un motore di ricerca qualsiasi (es: Google) e digitare: “Echa call for evidence”;

2) Cliccare sul riquadro “detail”, il quale appare accanto alla tabella “lead and its compound”;

3) Cliccare su “give comment”.

A questo punto bisogna solo compilare il questionario, lasciare il proprio commento ed eventualmente allegare un file con i propri dati e informazioni.

Con lo scopo di dare la più ampia visibilità a questa emergenza e assistere coloro che necessitino di assistenza, l'onorevole Fiocchi ha attivato un servizio di assistenza dal lunedì al venerdì 10-12 e 14-18 ai seguenti recapiti: 347.60.71.760, segreteria@pietrofiocchi.info, pagine Facebook e Instagram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news
Le ultime prove