13 marzo 2019

Il Tsn di Palermo cessa l'attività

Con una comunicazione pubblicata sul web, il presidente del Tsn di Palermo ha comunicato la cessazione delle attività del poligono. Perché...

Il presidente del Tiro a segno di Palermo, Emilio Galante, ha annunciato ai soci tramite un comunicato pubblicato sul web che il Tsn ha chiuso l'attività dall'8 marzo scorso. La motivazione addotta dal presidente per la chiusura è "la crisi economica che negli ultimi anni ha riguardato la nostra Nazione", che "non ha lasciato indenne l'associazione sportiva dilettantistica Tiro a segno nazionale sezione di Palermo, che si è ritrovata a far fronte ai necessari costi di gestione con risorse economiche sempre meno disponibili, dovute a una affluenza di utenti/associati presso la propria struttura che si è andata riducendo sempre più nel corso degli anni".
La comunicazione ha destato sorpresa e sconcerto tra gli iscritti e alcuni di essi, sul web, hanno manifestato perplessità sul fatto che un presidente di sezione possa di propria iniziativa chiudere un Tsn senza l'intervento preventivo dell'Unione italiana Tiro a segno.

Per leggere il testo integrale del comunicato, CLICCA QUI.

© RIPRODUZIONE RISERVATA