Il Black friday di Zamberlan è solidale

Il calzaturificio Zamberlan devolverà parte dei ricavi e-commerce nel weekend del 27-29 novembre al sostegno della ricerca per la cura del Covid 19

Per il Calzaturificio Zamberlan il Black friday sarà all’insegna della ricerca. Il 15% dei ricavi e-commerce del weekend del 27-29 novembre sarà devoluto al sostegno della ricerca promossa dalla Fondazione Città della Speranza, volta ad aprire nuove strade per la cura del Covid-19 e contribuire allo sviluppo del vaccino.

"L’anno che sta volgendo al termine", si legge nel comunicato diffuso dall'azienda, "ha modificato le nostre abitudini familiari, sociali e lavorative a causa di un nemico a cui abbiamo dato un nome ma a cui non riusciamo a dare un volto. Combattere contro il Covid-19 significa percorrere un sentiero senza alcun punto di riferimento, perché poche sono le informazioni ancora in nostro possesso e relative al comportamento del sistema immunitario in risposta al virus. Investire nella ricerca è l’unico modo per offrire a tutti noi la possibilità di riappropriarci della nostra vita, dei nostri affetti e delle nostre passioni".

“Stiamo vivendo un momento difficile", ha commentato Stefano Galvanin, presidente della Fondazione Città della Speranza, "Purtroppo siamo estremamente deboli perché conosciamo ancora poco questo nemico e il suo comportamento. Per questo la Fondazione ha voluto essere parte attiva, supportando questo progetto per aprire nuove strade per la cura”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news
Le ultime prove