20 February 2016

Benelli soddisfatta per Hit

La Benelli armi di Urbino ha diffuso un comunicato nel quale esprime “Grande soddisfazione per la massiccia affluenza di pubblico all’Hit di Vicenza. Lo stand Benelli è stato letteralmente invaso da una marea di cacciatori e appassionati di tiro venuti a imbracciare i semiautomatici Benelli e ad ammirare l’828U"
Benelli soddisfatta per Hit

Benelli soddisfatta per hit

La Benelli armi di Urbino ha diffuso un comunicato nel quale esprime “Grande soddisfazione per la massiccia affluenza di pubblico all’Hit di Vicenza. Lo stand Benelli è stato letteralmente invaso da una marea di cacciatori e appassionati di tiro venuti a imbracciare i semiautomatici Benelli e ad ammirare l’828U. Il sovrapposto, recentemente premiato come Shotgun of the year 2016 dalla critica americana, è stato uno dei protagonisti della fiera. Allo stand tutti hanno potuto scoprire le sue innovazioni parlando con i tecnici che ne hanno seguito il progetto di sviluppo. Il programma della fiera ha coinvolto i visitatori anche con le iniziative al Tav Nuovo Borgo di Montebello Vicentino, dove i tiratori hanno potuto provare sul campo le nuove soluzioni tecniche della gamma Benelli. Durante il week end nella prova dell’Ipsc shotgun si sono cimentati 200 curiosi che hanno sparato più di 2.000 cartucce sotto la costante guida di Cinque campioni Benelli e del Range Master internazionale Silvia Bussi, scoprendo i segreti di questa dinamica disciplina. Benelli, leader del recente Campionato del mondo Ipsc shotgun – con 8 podi sui 12 disponibili nell’individuale e 8 ori su 10 nella gara a squadre - è la vera ambasciatrice di questo sport. L’Hit di Vicenza è la fondamentale tappa italiana dove gli appassionati incontrano la squadra Benelli”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA