22 June 2016

Bene la fiera di Macomer

Nello scorso fine settimana buon successo di pubblico per una novità del panorama fieristico. Buono il successo anche per Benelli e Renato Lamera
Bene la fiera di Macomer

Bene la fiera di macomer

I quotidiani locali riferiscono di oltre 30 mila visitatori per la Fiera della caccia e della pesca che si è tenuta a Macomer (Nu) dal 17 al 19 giugno. All'inaugurazione sono intervenuti il sindaco di Macomer, Antonio Succu, l’assessore regionale Paolo Maninchedda e l’assessore comunale Rossana Ledda. La fiera, la prima di questo tipo che si tiene in Sardegna, è organizzata dall’Associazione Caccia pesca e ambiente. «L’evento di Macomer promuove caccia e pesca come attività sportive», ha dichiarato il presidente regionale di Cpa, Marco Efisio Pisanu, «ma il nostro obiettivo è anche quello di promuovere e tutelare l’ambiente. I cacciatori sono oggi i primi ambientalisti impegnati sul territorio in difesa delle sue risorse naturali».

Importante la partecipazione di Benelli che ha esposto per mantenere vivo e costante il rapporto con cacciatori e appassionati. "L'attività fieristica fa comprendere al meglio esigenze e tendenze di mercato e l'azienda non vuole trascurare nessuna zona d' Italia", riferisce l'azienda. Oltre che per vedere le novità Benelli, la rassegna è stata anche una buona occasione per testare sulla linea di tiro la propria abilità e scoprire i vantaggi della tecnologia Benelli. Il campione del Tiro a volo dinamico, Renato Lamera con i suoi Benelli ha offerto tre funambolici spettacoli che hanno stupito anche il pubblico sardo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA