HIT THE TARGET

Home Tags Legali detentori di armi

Tag: legali detentori di armi

Detentori di armi Usa favorevoli a misure di buon senso. Ma…

Un recente sondaggio Npr/Ipsos conferma che la stragrande maggioranza dei legali possessori di armi statunitensi è favorevole a misure di buon senso sul controllo delle armi, come il Background check. Regna sovrana, tuttavia, la sfiducia in merito all’atteggiamento del governo, tanto che…

Una riforma efficace? Basterebbe più comunicazione

Giovanna Bellini è criminologa e neurologa, dirigente medico della Uoc di Neurologia dell’ospedale di Livorno, componente di uno dei collegi medici provinciali in seno all’Asl per la valutazione dei requisiti psicofisici per il porto d’armi: una competenza professionale trasversale che le consente di tracciare con precisione le priorità in fatto di riforme legislative

Il Sudafrica scopre di avere un problema con le armi… illegali

Il Sudafrica dibatte da mesi sull’opportunità di restrizioni sulle armi legalmente detenute: ma a determinare l’elevato tasso di omicidi nel Paese sembrano sia più che altro le armi illegali che, spesso, finiscono sul mercato nero grazie alla corruzione delle forze dell’ordine

Brasile: possessori di armi raddoppiati, omicidi in calo del 34 per cento

L’agevolazione al possesso di armi avviata dal presidente brasiliano Jair Bolsonaro aveva scatenato le previsioni degli anti-armi sullo scatenarsi della violenza armata nel Paese. Un articolo del Wall street journal evidenzia come, invece, il tasso di omicidi sia crollato del 34 per cento rispetto al 2018

Usa: Biden firma la riforma della normativa sulle armi

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha firmato il provvedimento di legge bipartisan volto a inasprire la normativa sul possesso e sull’acquisto di armi, sulla scia delle stragi di Uvalde e Buffalo

Terrore in Nuova Zelanda, a colpi di coltello da parte di un “sorvegliato speciale”

La tecnica del coltello, e del singolo attentatore radicalizzato islamico, colpisce anche la Nuova Zelanda. La primo ministro si affretta a dire che si tratta di una “responsabilità individuale”, quando dopo la strage di Christchurch spalmò le conseguenze su tutti i detentori di armi. Lascia allibiti sapere, anche, che l’attentatore era sotto “stretta sorveglianza”. Il bilancio è di sei feriti, quattro dei quali gravi

Il sindaco invoca restrizioni, ma l’arma era illegale

Il sindaco di Reggio Emilia, Luca Vecchi, stigmatizza giustamente la sparatoria avvenuta sabato notte, ma conclude con una nota stonata invocando restrizioni sulle armi. Peccato che la pistola fosse illegale

Brasile: più armi, ma meno omicidi

La stampa locale evidenzia una maggior diffusione di armi tra i cittadini brasiliani, per effetto dei provvedimenti voluti dal presidente Bolsonaro. Gli omicidi, però…

Le ultime news

Le ultime prove