Veniero ancora numero uno

26 July 2018
Veniero ancora numero uno
Ennesimo scudetto tricolore per Veniero Spada, che supera il figlio Michael e Sacripanti. Titoli anche per la Bonigolo, il giovane Camporese, e i lombardi Zamboni (Veterani) e Rigamonti.(Senior)

Veniero Spada ha messo in bacheca l'ennesimo titolo tricolore del Compak sul campo della Polisportiva padovana Le Tre Piuma di Agna. Con 218/225 ha messo in fila il figlio Michael Spada, appena un piattello sotto, e Samuele Sacripanti (214). Nuovo campione italiano di Prima categoria è Andrea Baiocco, di Seconda Filippo Bulbi e di Terza Luciano Fabrizi. Arianna Bonigolo ha vinto a mani passe il titolo Ladies, mentre Cristian Camporese quello del Settore giovanile
Neo campioni italiani di Compak anche il Veterano Giovanni Zamboni (nella foto sotto), che difende i colori del Tav San Fruttuoso di Castel Goffredo e il Senior Giancarlo Rigamonti del Tav Arlunese.

RisultatiEccellenza: 1) Veniero Spada 218/225; 2) Michael Spada 217; 3) Samuele Sacripanti 214. Prima: 1) Andrea Baiocco 208/225; 2) Luca Pederzoli 207+5; 3) Luca Busdraghi 207+3. Seconda: 1) Filippo Bulbi 209/225; 2) Fernando D'Onofrio 206; 3) Michelangelo Bettini 205+4. Terza: 1) Luciano Fabrizi 207/225; 2) Ignazio Monni 203; 3) Fabio Onesti 199. Senior: 1) Giancarlo Rigamonti 207/225+5; 2) Paolo Battisti 207+4; 3) Gabriele Soldani 206+5. Veterani: 1) Giovanni Zamboni 206/225; 2) Enzo Gibellini 204+18; 3) Gianmario Ferrari 204+16. Lady: 1) Arianna Bonigolo 200/225; 2) Paola Cuccarolo 191; 3) Graziella Zambrino 178. Settore Giovanile: 1) Cristian Camporese 212/225; 2) Michael Nesti 205; 3) Alessandro Tonini 204.

Veniero ancora numero uno
© RIPRODUZIONE RISERVATA