di Claudio Bigatti - 19 maggio 2019

Usaf e Usmc la vogliono compatta

Due delle cinque forze armate americane hanno optato per la versione compatta della pistola Mhs: la Sig Sauer M18 con canna di 99 millimetri invece che la versione M17 standard con canna lunga 119 millimetri
Lo scorso marzo le Security forces dell’United States air force hanno ricevuto le prime 2.000 pistole M18 Mhs che vanno a sostituire le M9 (Beretta), le M11 (Sig Sauer) e alcuni superstiti revolver S&W Model 15 in uso alle unità K9. Tra il 2018 e il 2020 l’Usaf acquisirà 131.200 pistole tutte nella variante M18.
Anche i Marines dopo aver ufficializzato l’adozione della pistola Mhs, hanno in seguito specificato quale variante adotteranno ed è la compatta M18 (canna di 99 mm cioè 3,9"), dai rendiconti di spesa futuri dell’Usmc figurano due acquisti preventivati: 20.648 M18 nel 2019 e 12.184 pistole nel 2020 per una spesa totale di 5,76 milioni di dollari. Fatti due conti, il costo unitario delle M18 sarebbe di 175,43 dollari che al cambio attuale… sono 156,83 Euro.
Le nuove M18 vanno a sostituire tra i Marines le M9 (Beretta), le M007 (Glock 19) e anche le amate M45A1 Meu-Soc (Colt).
© RIPRODUZIONE RISERVATA