26 May 2020

Tributo a Raffaello

C’è già nel nome del semiautomatico di punta Benelli il tributo al grande artista urbinate. Ma quest’anno ricorrono i 500 anni della sua morte. E allora ecco un’edizione limitata che coniuga bellezza e valori tecnologici al massimo livello

1/4

Il soggetto per il fianco destro della carcassa calibro 12 è costituito da un volo di germani in una scenografia di padule: quattro sono in primo piano, due dei quali dorati elettroliticamente; sul fianco sinistro il volo è invece di tre fagiani su una campagna coltivata, due dei quali dorati.

Quando si pensa ad un semiautomatico Benelli si pensa all’estetica e all’innovazione, a fucili realizzati con i migliori materiali. I nuovi Raffaello 500 Anniversary 12 e 20 esprimono pura bellezza e rappresentano l’essenza e l’unicità Benelli. Nel 500° anniversario della morte di Raffello, Benelli ha realizzato questa coppia di serie limitate che celebrano la bellezza e l’arte di un figlio di Urbino, artista geniale, protagonista del rinascimento italiano. Si racconta che nel giorno della sua morte le stanze del Vaticano che lo avevano reso così celebre furono mosse da una violenta scossa e che il cielo si tinse di nero.

Un semiautomatico esclusivo e un oggetto di grande contenuto tecnologico, che non può prescindere da attenzione costruttive degne del più attento artigiano. La serie limitata celebrativa (1.000 pezzi calibro 12, 500 calibro 20) è stata realizzata con cura e attenzione per ogni singolo dettaglio. Calcio e asta sono in noce europeo Grado 4, finito a olio e cera, il calcio con calciolo in poliuretano speciale è dotato del comodo Progressive comfort, utile ad attutire i colpi sulla spalla. C’è la possibilità come in tutte le serie limitate di personalizzare la coccia in argento fornita insieme al fucile.

La carcassa dei due semiautomatici si differenza per incisioni e ornamenti, vero tratto d’istintivo per una serie limitata di gran classe ed eleganza.L’ ornato a volute è presente sui due fianchi e sul dorso, ma le serie limitate si distinguono i soggetti raffiguranti le diverse prede di caccia.

Nel calibro 12 sono rappresentati sul fianco destro germani in volo e sulla sinistra fagiani anch’essi in volo enfatizzati da una finitura dorata. Il calibro 20 presenta sulla destra delle beccacce in volo mentre sulla sinistra figurano delle pernici in volo.

I Raffaello 500 Anniversary sono dotati di performanti canne Crio Power Bore con foratura selezionata 18,3 e 18,4 mm, rese uniche dall’esclusivo coating protettivo BEST (Benelli Surface Treatment) che garantisce altissima resistenza alla corrosione e abrasione. Le canne del 12 sono disponibili nelle lunghezze di cm 61, 65, 70, 76 e con le canne da cm 70 i fucili pesano scarichi kg 2,900 circa. Per i fucili del 20 le canne sono da cm 66 e cm 71, con la canna da 65 il peso è di kg 2,650 circa. Il semiautomatico è adatto a tutti i tipi di caccia per lo più migratoria, di facile imbracciata e immediato nella messa in mira rappresenta una garanzia sia per performance sia per investimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news
Le ultime prove