di Michele Cassano - 06 September 2018

Lorenzo Ferrari bronzo nel Trap junior

Ottima la prova dell'azzurro che si prende una bella medaglia, nella gara vinta dall'australiano Argiro

L'Italia rimpolpa il suo bottino ai Mondiali di tiro 2018, in corso di svolgimento a Changwon.

Il merito è di Lorenzo Ferrari che nella gara juniores di Trap si è messo al collo la medaglia di bronzo sbriciolando 31 piattelli. Il bresciano infatti, dopo una qualifica chiusa al quarto posto, è riuscito a compiere quello step in più che gli ha consentito di salire sul podio nella gara vinta di misura dall'australiano Nathan Steven Argiro, con 42/50, sullo statunitense Logan Joseph Lucas, argento a quota 41/50 nonostante una parte finale impeccabile che però non gli ha consentito la rimonta sull'oceanico dopo una prima parte di gara piuttosto fallosa.

Matteo Marongiu e Teo Petroni invece hanno chiuso le loro prove in 12esima e 23esima posizione regalandosi comunque, insieme allo stesso Ferrari, il terzo gradino del podio nella gara a squadre (346); dietro a Australia e India.

Foto: ISSF

© RIPRODUZIONE RISERVATA