Renegauge, il semiauto secondo Savage

Savage debutta con un proprio semiauto a canna liscia per caccia e tiro: si chiama Renegauge e vanta numerose caratteristiche originali, a partire dalla canna fluted

1/7

Si chiama Renegauge il primo semiauto a canna liscia made in Savage, e secondo l’azienda è un fucile che ha ben poco in comune con i concorrenti predecessori: a partire dal sistema di presa gas, denominato Driv (Dual regulating inline valve), capace di consentire l’impiego di tutte le munizioni calibro 12, dalle più leggere per il tiro con bossolo di 70 mm alle più pesanti da caccia con bossolo di 76 mm, senza alcuna necessità di regolazione da parte del tiratore. Il portaotturatore è in un solo pezzo con il carrello di armamento e tutte le componenti mobili sono cromate, la canna (fluted) ha invece un trattamento Melonite nero opaco, con bindella ventilata in acciaio al carbonio. La lunghezza del calcio e l’altezza del nasello sono regolabili, così come piega e vantaggio, i comandi sono maggiorati e l’apertura di alimentazione del serbatoio è svasata, pensando all’impiego sportivo. L’arma è fornita con tre strozzatori tipo Beretta/Benelli con finitura nera opaca oppure con trattamento Camo Mossy oak Shadow grass blades, Bottomland od Obsession con canne lunghe 24, 26 o 28 pollici. Prezzi (negli Usa) a partire da 1.449 dollari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Operazione Alter ego: OCCASIONE UNICA!

Operazione Alter ego: "spara" qui!

Sparare in coppia con il campione preferito (e il più “simile”) in una sfida con altri appassionati in coppia con i “loro” alter ego del Beretta shooting team. Cerchiamo 4 tiratori "novice": registrati subito sul nostro sito e rispondi alle domande

Le ultime news
Le ultime prove