di Claudio Bigatti - 26 September 2018

Nuovo ordine di Colt M4 dal governo Usa

La Colt’s Manufacturing si è recentemente aggiudicata una commessa di quasi 58 milioni di dollari: il cliente ufficiale è il Governo americano ma i clienti finali…
Nuovo ordine di Colt M4 dal governo Usa

Si tratta di 10.000 carabine M4 e M4A1 calibro 5,56x45 ordinate dal “Dsca - Defense security cooperation agency’s, foreign military sales program” del Pentagono, e sono destinate a paesi alleati quali Giordania, Marocco, Tunisia, Senegal, Afghanistan e Pakistan.
Secondo il Pentagono, le armi vendute attraverso questo programma di assistenza sono considerate “strumenti fondamentali della politica estera degli Usa”; il generale Charles Hooper, capo del Dsca, ha confermato che le vendite del “programma” nel primo semestre del 2018 ammontano alla considerevole cifra di 46,9 miliardi di dollari.
Questa notizia tra l’altro, fa il paio con una analoga presse release della Remington che lo scorso Luglio annunciava un contratto di quantità e numeri non specificati con l’Us Army, di carabine in 5,56x45: specificando che si tratterebbe di un secondo ordine dell’Us Army “on behalf of key international allies” ossia, “a nome di importanti (o strategici) alleati internazionali”.
Questi contratti, hanno una scadenza delle consegne rispettivamente a Settembre e a Luglio 2019.


© RIPRODUZIONE RISERVATA