di Claudio Bigatti - 23 May 2018

L’Us army sceglie il Sig Tango6 per i propri Sdmr

L’Us army ha annunciato di aver scelto per i fucili Sdmr – Squad designated marksman rifle l’ottica Sig Sauer Tango6 1-6x24 …
L’Us army sceglie il Sig Tango6 per i propri Sdmr

L’esercito americano ha recentemente deciso di adottare il fucile 7,62x51 M110A1 Csass – Compact semi auto sniper system (derivato dall’Hk G28E, nella foto sotto) come fucile di “squadra” per i tiratori scelti andando a sostituire gli M-14 Ebr: l’arma era stata inizialmente selezionata invece, per andare a sostituire negli “sniper team” gli M110 Sass (Kac Sr25). In questa configurazione originale, gli M110A1 Csass erano dotati di ottica Schmidt & Bender 3-20x50 PmII Ultra short ma per impieghi come fucile di precisione per i tiratori scelti di squadra, era opportuna una ottica più compatta e con minori ingrandimenti.
E la scelta dell’Us army è caduta appunto sul Tango6 1-6x24 della Sig Sauer. Ron Cohen presidente e Ceo dell’azienda ha dichiarato: “ È davvero un onore che la nostra ottica sia stata selezionata per il fucile da tiratore scelto di squadra, ed è veramente gratificante ottenere ancora una volta la fiducia dell'esercito americano attraverso questa selezione.”
Il Tango6 militare, che deriva dalla versione commerciale, ha corpo in alluminio anodizzato in colorazione Flat dark earth, riferimenti sulla caduta balistica specifici per il 7,62x51 sul crocino, mirino a ferro di cavallo illuminato e regolabile nell’intensità, throw lever sulla ghiera degli ingrandimenti; la quantità indicata dall’Us army è di 6.069 unità con fondi approvati nel bilancio 2019.

© RIPRODUZIONE RISERVATA