di Massimo Vallini - 27 April 2017

L'Issf ridiscute il programma olimpico

Dopo la presa di posizione del presidente Fitav, Luciano Rossi, convocata per il 25 giugno un'assemblea generale straordinaria

L'Issf ridiscute il programma olimpico

Dopo la lettera infuocata in cui Luciano Rossi, presidente della Federazione italiana Tiro a volo e vicepresidente Issf, ha messo in discussione la scelta di cancellare Double trap, Pistola libera e Carabina libera a terra dal programma dei Giochi olimpici, la federazione internazionale ha indetto lo scorso 12 aprile una votazione "postale" per tenere un'assemblea generale straordinaria. A oggi, tale votazione ha raccolto il parere positivo di oltre 25 federazioni nazionali e dunque Issf ha indetto l'assemblea per il prossimo 25 giugno, a Monaco, presso l'hotel Hilton park. Un solo ordine del giorno: la soluzione per prevenire la cancellazione dal programma olimpico delle tre specialità citate, in accordo con gli standard del Cio e la carta olimpica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA