09 aprile 2019

Le classifiche dopo Vergato

Sull'Appennino bolognese, il secondo appuntamento stagionale con gli specialisti del Cinghiale corrente. Nelle due categorie del circuito Armi e Tiro, doppia sfida Mazzocchi-Cimatti e doppio successo dell'allievo sul maestro. Sabato e domenica a Fiumicino salta il Cinghiale corrente

Scarica gli allegati

A volte, si sa, l'allievo batte il maestro. Ma a Vergato, sede del secondo appuntamento stagionale con il circuito Armi e Tiro Cinghiale corrente è successo che l'allievo ci ha preso gusto e il maestro è stato battuto due volte. Anche se ha venduto a caro presso la pelle...
L'allievo è il giovane piacentino Filippo Mazzocchi, il maestro è l'esperto imolese Valter Cimatti. Il loro duello, a dire il vero, va in scena in molte gare del calendario e Vergato non ha fatto eccezione. nella Canna liscia, a separare i due cacciatori un solo punto, mentre nella Canna rigata entrambi hanno totalizzato il massimo dei punti, dovendo ricorrere alla misurazione della rosata per stabilire il vincitore.
La gara in programma sabato 13 e domenica 14 aprile al poligono Testa di lepre a Fiumicino (Rm) non vedrà di scena il Cinghiale corrente a causa di problemi organizzativi. Resta, invece, confermato l'appuntamento con il Tiro cacciatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA