03 maggio 2019

Le classifiche dopo Lugnano

Per la prima volta, una gara del circuito Armi e Tiro Cinghiale corrente è stata disputata nel poligono vicino a Città di Castello. La sfida tra umbri e laziali con due Lady grandi protagoniste della Canna rigata
Con il debutto del poligono di tiro di Lugnano (Pg), non lontano da Città di Castello, si rafforza la presenza dell'Umbria nel calendario delle gare di Cinghiale corrente del Circuito Armi e Tiro. A Lugnano, sono stati proprio gli specialisti umbri in evidenza, ma nella specialità della Canna rigata hanno dovuto lasciare il passo al vincitore di tappa Kenneth Zeri, che in queste prime apparizioni stagionali sembra già al top della condizione. Nella Canna rigata, però, da sottolineare la grande prestazione delle due Lady in gara: l'eccellente terzo posto assoluto, e primo nella neonata categoria Lady, per Stefania Passagrilli, alla quale ha risposto Sheila Mariani con il quinto assoluto. In Canna liscia, invece, molto bene Gabriele Niccolini che si è imposto su Carlo Arcangeli e Andrea Ciampolini.
© RIPRODUZIONE RISERVATA