14 giugno 2019

Le classifiche aggiornate

Nello scorso fine settimana ben tre le gare del circuito Armi e Tiro dedicato al Cinghiale corrente. A Borgo Tossignano (Bo), come da tradizione, prove di finale con quasi tutti i migliori presenti sulle linee di tiro. Nel prossimo week end, si spara a Bettole (Pc) e a Montegiorgio (Fm)
Tre gare in un solo fine settimana per continuare la corsa di qualificazione alla finale di settembre. Il circuito Armi e Tiro Cinghiale corrente sta vivendo la fase calda della stagione e anche sabato e domenica prossima saranno due le gare a calendario: a Bettole, sull'Appennino piacentino, e a Montegiorgio, nelle Marche, campo di tiro al secondo anno nel circuito. Come ogni anno, a inizio giugno si è tenuto la gara di Borgo Tossignano, sull'Appennino tosco-emiliano, una gara che in pochi anni si è imposta come appuntamento da non perdere per tutti i migliori interpreti della specialità. E anche l'edizione 2019 non ha smentito le attese: a contendersi la vittoria di Canna liscia e Canna rigata c'erano praticamente tutti i migliori, con gli specialisti umbri che hanno fatto bottino pieno, aggiudicandosi due vittorie sui due, oltre a tre podi. Il solo Walter Cimatti ha tenuto testa agli scatenati Stollo & Paioli family!
© RIPRODUZIONE RISERVATA