Interrogazione parlamentare sul nodo elezioni Uits

I senatori Barbaro e Candura interpellano i ministri della Difesa e delle Politiche giovanili in merito all’operato del commissario straordinario Uits

I senatori leghisti Claudio Barbaro e Massimo Candura hanno presentato lo scorso 23 settembre una interrogazione a risposta scritta ai ministri della Difesa e per le Politiche giovanili e lo sport, nella quale evidenziano l’annullamento da parte dell’attuale commissario dell’assemblea elettiva indetta dal precedente commissario straordinario e la richiesta presentata da oltre il 70 per cento delle sezioni Tsn di indire regolari elezioni per la nomina del presidente e del consiglio direttivo, elezioni che si attendono ormai da oltre tre anni.

I senatori Barbaro e Candura hanno quindi chiesto “se i Ministri in indirizzo siano a conoscenza dei fatti esposti; se abbiano dato indicazioni al commissario in ordine alla sospensione e poi all'annullamento dell'assemblea elettorale e quali atti intendano porre in essere per il ritorno alla vita democratica dell'ente pubblico; se abbiano dato indicazioni al commissario Rugiero in ordine alla necessità di ulteriori modifiche statutarie rispetto a quelle già approvate; se il Ministro della difesa, nell'esercizio del suo potere di vigilanza, ritenga legittimo l'operato del commissario straordinario con riferimento all'emanazione della delibera di annullamento delle elezioni sulla base di informazioni istituzionali inesatte, quali la mancata approvazione dello statuto, e in tal caso quali azioni intenda intraprendere; se il Ministro per le politiche giovanili e lo sport, in considerazione della conclamata inerzia dell'Uits, ritenga di svolgere un'azione di supplenza per assicurare il l'emanazione dei protocolli sanitari per far riprendere, completamente, le attività dei Tsn.

Per leggere l'interrogazione parlamentare in forma integrale, CLICCA sull'allegato qui sotto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news
Le ultime prove