di Claudio Bigatti - 31 October 2018

La difesa abitativa, all'atto pratico

Recenti fatti di cronaca hanno riacceso nell'opinione pubblica il dibattito, mai sopito, sulla legittima difesa: l’armeria Univ di Torino organizza un seminario informativo e formativo sulla difesa abitativa

In contemporanea, la riforma dell’istituto della legittima difesa ha preso velocità nel suo iter parlamentare, con la recente approvazione al Senato, delle proposte di modifica elaborate dalla maggioranza.
Se da un lato le novità legislative aumentano le possibilità di autodifesa nell'ambiente domestico e professionale, dall'altro non può venir meno, anzi deve aumentare la percezione che l’uso delle armi è solo una extrema ratio e che, in ogni caso, deve avvenire in modo consapevole e appropriato.
Con l’obiettivo di aiutare tutti coloro che già posseggono un’arma o che intendono acquistarla, l’armeria Univ propone un corso di formazione diretto a illustrare come affrontare responsabilmente una malaugurata situazione di pericolo in ambienti domestici o assimilabili.
Il seminario, che si terrà venerdì 23 novembre e della durata di tre ore, si articola su moduli formativi diversi e pensati per coprire tutte le aree di interesse coinvolte in tema di home defense.
Gli interventi spazieranno, infatti, dall'illustrazione delle novità introdotte dalla riforma in corso ai criteri di scelta dell’arma a cui affidarsi, dalle modalità di maneggio e custodia in sicurezza allo studio delle tecniche di difesa a corta distanza con armi da fuoco, dalla scelta della munizione più adeguata all’analisi delle condizioni di stress indotto sul nostro organismo dalle situazioni di pericolo.

La partecipazione è gratuita, previa registrazione obbligatoria; per iscrizioni:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-legittima-difesa-e-difesa-abitativa-con-armi-da-fuoco-normativa-strumenti-e-tecniche-51874913262?ref=ecal

© RIPRODUZIONE RISERVATA