25 giugno 2019

De Cobos-Beretta, primo hurrà!

Nell’undicesima edizione della Extreme Euro Open, Eduardo de Cobos e la sua 92X Performance si sono aggiudicati il Super six, sconfiggendo il pluricampione del mondo Eric Grauffel. Tanti gli italiani in gara in Repubblica ceca
Per Eduardo De Cobos e la Beretta 92X Performance è arrivata la prima soddisfazione. Nella gara che vale quasi un Mondiale, la Extreme Euro Open, sponsorizzata dalla Cz, il tiratore spagnolo si è aggiudicato il Super six, lo spettacolare shoot-off che a fine gara mette a confronto i migliori sei della classifica generale di alcune delle division in gara. De Cobos si è lasciato alle spalle sua maestà Eric Grauffel, che da quest’anno è passato alla Cz. Il pluricampione del mondo francese con la nuova pistola ha dato spettacolo in gara, lasciando al 91% il secondo classificato. Sempre in Production division, pazzesca prestazione di Maria Gushchina: la russa, ormai stabilmente nella top ten della classifica overall, ha conquistato un clamoroso quarto posto, aggiudicandosi, ovviamente, la classifica riservata alla Lady.
© RIPRODUZIONE RISERVATA