12 febbraio 2013

Concerto benefico per gli orfani dei carabinieri

L’auditorium del Centro congressi della Provincia di Milano ha ospitato l’annuale concerto di beneficenza organizzato dall’Unione nazionale ufficiali in congedo d’Italia, presieduta dal generale Giovanni Fantasia e dall’Associazione nazionale carabinieri

Concerto benefico per gli orfani dei carabinieri

L’auditorium del Centro congressi della Provincia di Milano ha ospitato l’annuale concerto di beneficenza organizzato dall’Unione nazionale ufficiali in congedo d’Italia, presieduta dal generale Giovanni Fantasia e dall’Associazione nazionale carabinieri, sezione Milano Porta Magenta, presieduta dal tenente Elio Pedica, e patrocinato dalla presidenza della Provincia di Milano.

Il concerto, a cui hanno assistito 500 persone, ha visto come protagonisti la fanfara del 3° Battaglione Carabinieri “Lombardia”, diretta dal Maestro Andrea Bagnolo, i soprani Maria Blasi ed Elena Morfea, il basso Luciano Andreoli e il tenore Giovanni Manfrin. Gli artisti hanno interpretato, tra gli applausi del pubblico, brani tratte da opere di Giuseppe Verdi nel bicentenario della nascita e canzoni della tradizione napoletana, guidati nel nutrito programma dal presentatore Massimo d’Acquisto, già voce fuori campo di Mediaset. L’appuntamento, alla sua quinta edizione, ha permesso di raccogliere le libere donazioni in favore degli orfani dei militari dell’Arma dei carabinieri caduti in attività di servizio. Nel corso dell’evento è stato infatti consegnato a un rappresentante dell’Arma un assegno relativo all’edizione del 2012.

© RIPRODUZIONE RISERVATA