di Alessandro Chiarenza - 20 dicembre 2018

La 1911 vintage di Brownells

Da una collaborazione tra Brownells Usa ed Ed Brown nasce la Brn-1911, una pistola in stile rétro che entra a far parte della Brownells Retro line

All’inizio di quest’anno Brownells Usa ha stuzzicato i fan delle armi vintage introducendo la serie Retro, una linea di carabine che comprende riproduzioni di classici come l’M16A1, l'Ar 10 e l'Xm177E2.

Per chiudere il 2018 in bellezza, Brownells Usa ha deciso di ampliare ancora la linea Retro con la Brn-1911 in .45 Acp, una pistola prodotta in collaborazione con Ed Brown che riprende il look e le prestazioni delle 1911 custom prodotte durante gli anni ’80.
La Brn-1911 è un modello Government con fusto in acciaio, carrello brunito, tacca di mira regolabile Bo-Mar e guancette in cocobolo. Come tutte le pistole Ed Brown, anche le Brn-1911 vengono assemblate, rifinite e controllate a mano; i componenti interni, invece, sono realizzati utilizzando macchine Cnc ad alta precisione.

Paul Levy, Director of Product Management di Brownells Usa, descrive così l’ultima nata nella serie Retro line: “La Brn-1911 si inspira alle 1911 custom che sono state prodotte per anni da armaioli esperti, armaioli che Brownells è fiera di aver supportato. In particolare, Brownells ed Ed Brown hanno incluso caratteristiche presenti sulle classiche 1911 degli anni ’80, come la finitura bicolore, gli organi di mira Bo-Mar, le zigrinature a 25 lpi (lines per inch) sulla parte frontale dell’impugnatura e, soprattutto, l’aspetto pulito”.
La Brn-1911 costa 2.499,99 dollari e, per ora, può essere ordinata solamente sul sito americano di Brownells. La pistola viene venduta con una custodia Brownells Signature series e 2 caricatori da 7 colpi.

Anche il Brn-16A1, riproduzione dell'M16A1, fa parte della Brownells Retro line

© RIPRODUZIONE RISERVATA