17 settembre 2019

Bacosi-Cainero-Scocchetti al top

Le tre azzurre dello Skeet conquistano l'oro a squadre, meno bene per juniores e squadra maschile. Nel Mixed, fuori dalla finale per un solo piattello le due coppie azzurre

Il terzetto azzurro in rosa costituito da Diana Bacosi, Chiara Cainero e Simona Scocchetti. domenica si è messo al collo l’oro europeo a squadre. Lineare, determinato e deciso il loro percorso culminato con il gold medal match vinto contro la Slovacchia. Dopo avere sconfitto ai quarti di finale il team tedesco con il punteggio di 50 ed in semifinale quello russo con 53 piattelli rotti su 60, in finale la sfida contro il trio slovacco Bartekova, Kopcanova, Sykorova si è deciso agli ultimi decisivi piattelli ed ha visto le azzurre imporsi con un ottimo 55, con ben tre piattelli di vantaggio sulle avversarie, d’argento con 52. Terzo posto conquistato dalla Russia che ha battuto nel match valido per il bronzo la Repubblica Ceca 52 a 49.

Finisce invece ai piedi del podio la gara a squadra delle nostre azzurrine Giada Longhi, Sara Bongini e Giulia Basso. L’accesso alla finale dove in palio c’era il bronzo è arrivato dopo aver battagliato prima contro la Repubblica Ceca superata agevolmente con il risultato di 45/60 e poi contro la Russia, che si è imposta sulle nostre per 50 a 44. In finale nonostante una buona conduzione di gara il team tedesco ha avuto la meglio disintegrando due piattelli in più delle nostre junior costrette ad accontentarsi del quarto posto con il punteggio finale di 43. Il titolo continentale è andato infine alla Slovacchia che ha chiuso la finale per l’oro con il nuovo record europeo junior di 51/60, sconfiggendo le russe fermatesi al secondo posto con 45.

Passando al versante maschile purtroppo sia i senior che gli junior hanno mancato l’accesso alle finali valevoli per medaglie e podio. Riccardo Filippelli, Gabriele Rossetti e Tammaro Cassandro si sono fermati con 55/60 all’ostacolo dei quarti di finale non riuscendo a superare il team della Danimarca che li ha sconfitti mettendo in pedana una performance di altissimo livello. Stesso finale anche per gli junior azzurri: Andrea Galardini, Cristian Ghilli e Andrea Lapucci si sono visti soffiare l’accesso alla semifinale dalla Gran Bretagna che ha battuto i nostri 53 a 48.

La giornata di ieri ha decretato la fine del Campionato europeo organizzato presso il Trap Concaverde di Lonato del Garda (Bs). In pedana si sono riversati gli specialisti dello Skeet impegnati nel Mixed team. Per il team italiano sono scesi in pista Tammaro Cassandro in coppia con Chiara Cainero e Gabriele Rossetti con Simona Scocchetti; la fortuna purtroppo è stata poco favorevole ai nostri quattro portacolori, i quali non hanno avuto accesso ai due medal matches per un solo piattello. I due 141/150 fatti registrare dai due team non sono bastati purtroppo per contendersi le medaglie. Europeo terminato con un ottavo posto per il duo Tammaro – Cainero ed un nono posto per Rossetti – Scocchetti. Il titolo continentale è andato ai russi Zilia Batyrshina e Nikolay Teplyy, che in finale hanno battuto i francesi Lucie Anastassiou ed Anthony Terras per 38 a 32 sui 40 piattelli totali; terzo posto per la Gran Bretagna rappresentata da Amber Hill e Ben Llewellin, vincitori della medaglia di bronzo ai danni della Repubblica Ceca con 37/40 (foto del podio sotto). Tra le fila degli junior il leitmotiv è stato lo stesso: le coppie designate – Andrea Lapucci con Giada Longhi ed Andrea Galardini con Sara Bongini – non sono riuscite a guadagnarsi i dorsali validi per le finali. 137/150 il risultato finale per Lapucci – Longhi che si sono piazzati ottavi, più lontani Galardini – Bongini, per loro 129/150 e decimo posto nella classifica generale. È stata la coppia tedesca - Eva-Tamara Reichert insieme a Christopher Robin Honkomp - a mettersi al collo la medaglia più ambita sconfiggendo in una finale molto equilibrata il team russo - Elizaveta Evgrafova ed Andrei Danilenkov solo allo shoot-off vinto per 33+2 contro 33+1 su 40. Podio completato dalla coppia cipriota vittoriosa nel bronze medal match contro la Slovacchia.

RISULTATI

Skeet Women Team: 1^ ITALIA (Bacosi – Cainero – Scocchetti) 55/60; 2^ SLOVACCHIA (Bartekova – Kopcanova – Sykorova) 52/60; 3^ RUSSIA (BatyrshinaShakirovaZhadnova) 52/60; 4^ REPUBBLICA CECA (SumovaSindelarovaSkalicka) 49/60.

Skeet Women Junior Team: 1^SLOVACCHIA (Hockova – Buzasova – Markova) 51/60; 2^ RUSSIA (Evgrafova – Bukhonova – Boiarshinova) 45/60; 3^ GERMANIA (Reichert – Wedekind – Volkhardt) 45/60; 4^ ITALIA (Longhi – Basso – Bongini) 43/60.

Skeet Men Team: 1^ REPUBBLICA CECA (Tomecek Nydrle Lang) 58/60; 2^ FRANCIA (Petit Delaunay Terras) 53/60; 3^ CIPRO (Konstantinou – Kazakos - Achilleos) 55/60; 4^ DANIMARCA (Hansen Birklykke Petersen) 52/60; ITALIA (Rossetti – Filippelli – Cassandro) 55/60.

Skeet Men Junior Team: 1^ REPUBBLICA CECA (Korcak - Stransky – Prokop) 54/60; 2^ GERMANIA (Honkomp – Hollensteiner – Kellinghaus) 49/60; 3^CIPRO (Andreou – Englezoudis – Varnavides) 53/60; 4^ GRAN BRETAGNA (Mcneill – Eccleston - Brooker-Smith) 49/50; ITALIA (Galardini – Ghilli – Lapucci) 48/60.

Mixed Team Senior: 1^RUSSIA (Zilia BATYRSHINA - Nikolay TEPLYY) 147/150 – 38/40; FRANCIA (Lucie ANASTASSIOU - Anthony TERRAS) 144/150 – 32/40;GRAN BRETAGNA (Amber HILL - Ben LLEWELLIN) 142/150 (+2) - 37/40; 4^ REPUBBLICA CECA (Barbora SUMOVA - Jakub TOMECEK) 143/150 – 34/40; 8^ ITALIA 2 (Simona SCOCCHETTI – Gabriele ROSSETTI) 141/150; 9^ ITALIA 1 (Chiara CAINERO – Tammaro CASSANDRO) 141/150.

Mixed Team Junior: 1^GERMANIA (Eva-Tamara REICHERT - Christopher Robin HONKOMP) 143/150 – 33/40 (+2); 2^ RUSSIA (Elizaveta EVGRAFOVA Andrei DANILENKOV) 139/150 – 33/40 (+1); 3^ CIPRO (Anastasia ELEFTHERIOU - Petros ENGLEZOUDIS) 138/150 (+3) – 35/40; 4^ SLOVACCHIA (Vanesa HOCKOVA - Ladislav NEMETH) 138/150 (+4) – 34/40; 8^ ITALIA 1 (Andrea LAPUCCI – Giada LONGHI) 137/150; 10^ ITALIA 2 (Sara BONGINI – Andrea GALARDINI) 129/150.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news
Le ultime prove