Una nuova pistola Sig Sauer… integralmente silenziata

6 September 2018
di Claudio Bigatti
Una nuova pistola Sig Sauer… integralmente silenziata
Un brevetto recentemente pubblicato della Sig Sauer, rivela un nuovo tipo di pistola “integralmente silenziata” piuttosto originale e…

Il brevetto riguarda sia una pistola di tipo integralmente silenziato che un nuovo tipo di moderatore di suono integrato di tecnologia “wet” (bagnata), dotato di una “capsula” ricaricabile con liquidi, oli o gel appositi: il principio è che questi liquidi definiti “ablativi”, concorrono efficacemente anche se brevemente, alla riduzione sonora.
Il disegno del moderatore a camera asimmetrica che comunque, apparirebbe asportabile, è di dimensioni piuttosto contenute ed inserito come profilo nel dust cover dell’arma tipologicamente simile a una P320. Uno dei vantaggi di questa soluzione, per esempio, è che il profilo dell’arma può tranquillamente inserirsi in normali fondine.
La “capsula” che conterrebbe materiali ablativi è in comunicazione con gli elementi di moderazione principali (deflettori in asse alla volata) e sottostante la canna in linea con la molla di ritorno, in pratica è una seconda camera di espansione e come in altri casi di adozione di questo schema, non necessita dell’installazione di mira “sopraelevate”.
Notoriamente, l’aumento dell’effetto di riduzione sonora con sistema “wet” (i liquidi sono un'aggiunta temporanea anche se migliorativa) diminuisce rapidamente con il consumo dei materiali ablativi (espulsione, evaporazione) e risulta efficace per non più di 4-5 colpi. Probabilmente, questa brillante soluzione è pensata per impieghi limitati o d’emergenza oppure, vi è anche un sistema per la sostituzione rapida della “capsula” o per il suo refill.





© RIPRODUZIONE RISERVATA