Risorge lo Steel ed è subito successo

4 June 2018
Risorge lo Steel ed è subito successo
Ecco la cronaca dello Steel event del 26-27 maggio 2018 a Mazzano. Molte iniziative promozionali anche nei confronti degli “esordienti”

Lo Steel challenge è stato rivalutato dal Consiglio Fitds che ha voluto inserire un evento dedicato proprio nel corso del “giro di boa” tra il Campionato federale e quello italiano. Per misurare la “risposta” degli iscritti e per proselitismo verso quest’affascinante disciplina sportiva, la quota di iscrizione è stata offerta a titolo gratuito. Non solo, in palio tra tutti i partecipanti, compreso lo staff arbitrale, è stata estratto un buono per il ritiro di una pistola Hs produkt modello XdmOptic”, messa in palio dallo sponsor Dtg.
La competizione è stata ospitata nella struttura sportiva di Mazzano (Bs), dotata di tutti i bersagli metallici regolamentari necessari alla realizzazione degli 8 esercizi che completano una competizione di Steel. Il “tutto esaurito”, oltre 160 partecipanti, ha costretto la chiusura anticipata delle iscrizioni e molti appassionati non hanno potuto competere con anche i numerosi Master e Gran master Ipsc presenti.
Contemporaneamente alla gara, sono stati effettuati, anch’essi a titolo completamente gratuito, una serie di corsi livello Bronzo Entry level, che hanno visto la partecipazione di quindici nuovi appassionati provenienti dalle più svariate discipline di tiro con la pistola.
Suddivisi in 10 il sabato mattina e 5 la domenica mattina, questi “esordienti” hanno potuto seguire il citato corso tenuto dai consiglieri federali, nonché tecnici di 2° Livello, Eugenio Fasulo e Stefano Iacomini. Dopo le 6 ore di lezione previste hanno potuto ricevere, sempre gratuitamente, la tessera Fitds che gli ha permesso di competere nella gara in corso. Al corso della domenica mattina hanno partecipato, su base volontaria, anche due neo aspiranti tecnici facenti parte del corso di gennaio, Salvo Fazio e Mauro Barbaresi, che hanno collaborato con gli Istruttori titolati, acquisendo esperienza e crediti formativi necessari al loro futuro passaggio a tecnici di 1° livello.
La gara, molto combattuta, è stata vinta da Luca Borsari (Open) seguito da Fedele D’Angiolillo in seconda posizione (Open) e da Giovanni Zuccolo, terzo assoluto (Production) e primo della sua categoria.
Durante la premiazione, il match director Eugenio Fasulo, vice presidente federale, ha ringraziato a nome del presidente e del consiglio tutti i partecipanti, Angelo Cerotti, proprietario della struttura e presidente dell’Asd Brixia Shooting team e lo staff arbitrale, diretto dal responsabile nazionale Safro, Daniele Consoli, consegnando un gadget messo a disposizione dalla Fitds quindi, coadiuvato dal consigliere Stefano Iacomini, ha proseguito con la premiazione della competizione per tutte le divisioni e le categorie.
È stata una due giorni di festa dello sport del tiro e gli apprezzamenti all’iniziativa sono giunti a decine, inizialmente sul campo e successivamente attraverso mail e messaggi di congratulazioni; denominatore comune è stata l’aria di sana sportività e allegria che si respirava sul campo di tiro.
Nel calendario 2018 sono presenti altri eventi di questo genere. (di Roberto Buzzi–Fitds, foto a cura di Fitds)

Risorge lo Steel ed è subito successo
© RIPRODUZIONE RISERVATA